Sorride la Lazio nel ritiro di Auronzo di Cadore in prospettiva Champions League poiché il sorteggio di Nyon in merito al terzo turno preliminare presenta accoppiamenti che, sfavorendo le tre avversarie dirette Ajax, Shakhtar Donetsk e Rapid e CSKA Mosca, agevolano di fatto il percorso dei biancocelesti. La Lazio giocherà i playoff il 18/19 e 25/26 agosto ma già dal profilarsi del terzo turno è possibile pronosticare l’eventualità che la squadra allenata da Pioli possa affrontarli come testa di serie visto che tutti e tre i club devono fronteggiare avversari tembili.

Stando ak ranking Uefa infatti Ajax, Shakhtar Donetsk e CSKA Mosca, se passano il turno diventano teste di serie relegando la Lazio nel tabellone delle comprimarie, costringendola dunque ad essere sorteggiata insieme a una testa di serie che potrebbe anche rivelarsi, oltre alle citate, Manchester United, Valencia, Bayer Leverkusen e Sporting Lisbona. Cosa che la lazio vorrebbe evitare. Il fatto che Ajax, Shaktar e CSKA debbano fronteggiare nell’ordine, Rapid Vienna, Fenerbahce (rinforzatasi notevolmente con gli acquisti di Van Persie, Nani e Kjaer) e Sparta Praga, fa ben sperare che almeno una delle tre non suoperi il turno.

Ricordiamo che il secondo turno deve ancora concludersi con le sfide di ritorno (21-22 luglio) mentre le sfide del 3° turno andranno in scena il 28-29 luglio e il 4-5 agosto. Dal terzo turno usciranno quindici squadre che si aggiungeranno alle cinque già ricordate (tra cui la Lazio). Già ammesse ai gironi sono invece queste squadre: Barcellona, Bayern Monaco, Chelsea, Benfica, Paris Saint-Germain, Juventus, Zenit, PSV Eindhoven, Real Madrid, Atletico Madrid, Porto, Arsenal, Manchester City, Siviglia, Lione, Dinamo Kiev, Olympiacos, Galatasaray, Roma, Borussia Monchengladbach, Wolfsburg e Gent. A queste 22 si aggiungeranno le dieci squadre che usciranno dalle dieci sfide dei playoff.

TERZO TURNO PRELIMINARI CHAMPIONS

Sarajevo/Lech Poznan-Basilea
Ludogorets/Milsami Orhei-Skënderbeu/Crusaders FC
Helsinki/Ventspils-Maribor/Astana
Celtic/Stjarnan-Qaraba?-Rudar Pljevlja
Trencín/Steaua Bucurest-Partizan/Dila Gori
Midtjylland/Lincoln-Apoel/Vardar
Hibernians/Maccabi Tel-Aviv-Viktoria Plzen
Dinamo Zagabrua/Fola Esch-Molde/Pyunik
The New Saints/Videoton-Bate Borisov/Dundalk
Salisburgo-Malmoe/Zalgiris Vilnius
Panathinaikos-Club Brugge
Young Boys-Monaco
CSKA Mosca-Sparta Praga
Rapid Vienna-Ajax
Fenerbahce-Shakhtar Donetsk