E’ difficile poter spiegare l’atmosfera e i sentimenti che si provano quando si è su una tribuna ad assistere ad un evento sportivo. E ancora più difficile è riuscire a dare un’immagine precisa di quanto accade soprattutto se lo sport in questione è molto particolare. Ma grazie a Samsung, Worldwide Olympic Partner in Wireless Communication Equipment category, ho potuto provare nuove sensazioni. Mai nella vita, infatti, mi era capitata l’opportunità di poter vivere dal vivo un’esperienza come quella dello Ski Jumping.

Atleti che si lanciano da un trampolino, prendono velocità e poi si proiettano in area come palle di cannone a quasi 100 chilometri orari. Sugli spalti tifosi, semplici appassionati e neofiti della materia che ballano, cantano e fanno il tifo. Il tutto nel classico spirito olimpico: un modo nuovo di vivere lo sport, un modo nuovo di sentirsi parte della grande famiglia chiamata Olimpiade.

LEGGI ANCHE

Sochi 2014: programma gare 11 febbraio e azzurri impegnati

Sochi 2014: il riassunto della terza giornata. Risultati, info, news, dichiarazioni…

Sochi 2014: Armin Zoeggeler nella storia, è ancora bronzo. Seconda medaglia azzurra!