Ecco quanto accaduto sabato 8 febbraio, la prima giornata da medaglie alle Olimpiadi di Sochi 2014:

Data: 8 Febbraio 2014  Ora: 06.25 – 10.55 (9.25 – 13.55 a Sochi)

Disciplina: Snowboard – Finale Slopestyle Maschile

Pista: Rosa Khutor Extreme Park

Risultati di Giornata: Finale Slopestyle Maschile

Pos.

Nazionalità

Atleta

Medaglia

Score

1

USA

Sage KOTSENBURG

ORO

93.50

2

NOR

Staale SANDBECH

ARGENTO

91.75

3

CAN

Mark MCMORRIS

BRONZO

88.75

Medagliere di SNOWBOARD

Pos.

Nazione

ORO

ARGENTO

BRONZO

Totale

1

USA

1

-

-

1

2

NOR

-

1

-

1

3

CAN

-

-

1

1

Italiani in Gara

Nessun italiano in gara

Info in breve

  • Sage Kotsenburg prima medaglia assegnata alle Olimpiadi di Sochi 2014
  • Prima medaglia nello Slopestyle nella storia delle Olimpiadi Invernali (prima volta alle olimpiadi)
  • McMorris ha vinto il Bronzo partecipando alla gara olimpica nonostante una costola fratturata durante gli X-Games

Curiosità

  • La prima medaglia assegnata a Vancouver 2010 è quella di Simon Ammann (portabandiera svizzero a Sochi 2014) nel Trampolino Normale Maschile. Con lui sul podio in quell’occasione Adam Małysz (POL) e Gregor Schlierenzauer (AUS)
  • L’ANEDDOTO: Unico russo in gara in slopestyle, Sobolev, che durante le qualifiche dell’altro giorno si era scritto sul casco il suo numero di cellulare. Ha ricevuto più di 2’000 messaggi / foto da parte di fanciulle russe che lo vorrebbero conoscere. Questa mattina nelle semifinali ha dovuto mettere dello scotch nero sul numero di telefono. Non ha agguantato la finale.

 Data: 8 Febbraio 2014  Ora: 14.55 – 20.35 (17.55 – 23.35 a Sochi)

Disciplina: Freestyle – Finale Gobbe Femminile

Pista: Rosa Khutor Extreme Park

Risultati di Giornata: Finale Gobbe Femminile

Pos.

Nazionalità

Atleta

Medaglia

Score

1

CAN

          Justine DUFOUR-LAPOINTE

ORO

22,44

2

CAN

          Chloe DUFOUR-LAPOINTE

ARGENTO

21,66

3

USA

Hannah KEARNEY

BRONZO

21.49

11

ITA

Deborah Scanzio

-

-

Medagliere di FREESTYLE

Pos.

Nazione

ORO

ARGENTO

BRONZO

Totale

1

CAN

1

1

-

2

2

USA

-

-

1

1

3

-

-

-

-

-

Italiani in Gara

  • Deborah Scanzio non si qualificata alla finale a 6.

Info in breve

  • Doppietta delle sorelle canadesi nella gara delle Gobbe femminili di Freestyle. Justine e Chloe Dufour-Lapointe battono la strafavorita Hannah Kerney, campionessa mondiale e olimpica in carica. Da segnalare che la terza sorella, Maxime, non si era qualificata alla finale. L’azzurra Deborah Scanzio non si era qualificata nella finale a 6, e aveva chiuso 11° la F2.
  • KEARNEY: campionessa mondiale in carica e campionessa a Vancouver 2010, oggi bronzo

 Curiosità

Fratelli alle Olimpiadi a Sochi:

  • In queste olimpiadi possiamo segnalare nel biathlon le 3 sorelle svizzere Gasparin, per l’Italia 2 fratelli Dominik e Markus Windisch, le due gemelle Vita e Valj Semerenko nel biathlon, i fratelli Martin e Simon Fourcade, i fratelli Johannes e Tarjei Boe, Lars e Tora Berger
  • Nello Sci Alpino c’è Francesca Marsaglia a rappresentare l’Italia nel gigante femminile, mentre il fratello Matteo non si è qualificato per mancanza di risultati.  

Data: 8 Febbraio 2014  Ora: 12.25 – 15.28 (15.25 – 18.28 a Sochi)

Disciplina: Pattinaggio Velocità Maschile – Finale 5000

Impianto: Adler Arena   Capacità 7000 posti

 

Risultati di Giornata: Finale 5000 metri

Pos.

Nazionalità

Atleta

Medaglia

Result

1

NED

Sven KRAMER

ORO

6:10.76

2

NED

Jan BLOKHUIJSEN

ARGENTO

6:15.71

3

NED

Jorrit BERGSMA

BRONZO

6:16.66

17

ITA

Andrea GIOVANNINI

-

6:30.84

Italiani in Gara

 Medagliere di PATTINAGGIO VELOCITA’

Pos.

Nazione

ORO

ARGENTO

BRONZO

Totale

1

Olanda

3

-

-

3

2

-

-

-

-

-

3

-

-

-

-

-

Info in breve

  • Prima tripletta dei Giochi. In mattinata la Norvegia, nello Skiathlon Femminile, aveva messo due atlete sul podio. (Marit BJOERGEN – ORO e Heidi WENG – BRONZO)

Curiosità

  • TRIPLETTE PATTINAGGIO

ALBERTVILLE 1992: Tripletta Tedesca nei 500 con protagonista la Niemann. Che si è ripetuta anche nella tripletta anche a Nagano nei 3000 sempre con la Niemann

INNSBRUCK 1964: tripletta sui 500 femminile della Russia con la Skolikova

NAGANO 1998:Tripletta olanda con Romme nei 10000 a Naagno nel 1998

  • 83 DELLE 87 MEDAGLIE OLIMPICHE INVERNALI dell’Olanda proviene dal Pattinaggio velocità
  • Famosa manifestazione olandese è “il giro delle 11 città”, percorso di 200 km, è la gara di pattinaggio più grande al mondo
  • Primo campionato del mondo della disciplina Pattinaggio velocità si è tenuto ad Amsterdam nel 1889

 Data: 8 Febbraio 2014  Ora: 10.50 – 12.08 (13.50 – 15.08 a Sochi)

Disciplina: Sci di Fondo – Finale Skiathlon Femminile

Pista: Laura Cross Country Ski & Biathlon Centre

Telecronista: Pierantozzi    Talent: Zorzi

 

Risultati di Giornata: Finale Skiathlon Femminile

Pos.

Nazionalità

Atleta

Medaglia

Score

1

NOR

Marit BJOERGEN

ORO

38:33.6

2

SWE

Charlotte KALLA

ARGENTO

38:35.4

3

NOR

Heidi WENG

BRONZO

38:46.8

16

ITA

Marina PILLER

-

40:14.0

30

ITA

Debora AGREITER

-

41:04.8

32

ITA

Elisa BROCARD

-

41:12.6

44

ITA

Virginia DE MARTIN TOPRANIN

-

42:17.6

Italiani in Gara

Medagliere di SCI DI FONDO

Pos.

Nazione

ORO

ARGENTO

BRONZO

Totale

1

NOR

1

-

-

1

2

SWE

-

1

-

1

3

NOR

-

-

1

1

Info in breve

Palmares Olimpico Marit Bjogen (Totale Medaglie Olimpiche: 8)

4 ORI (sprint, inseguimento, staffetta a Vancouver 2010 – 7,5 Km classic + 7,5 km Free a Sochi 2014)

3 ARGENTI (staffetta a Salt Lake City 2002; 10 km a Torino 2006; 30 km a Vancouver 2010)

1 BRONZO (10 km a Vancouver 2010)

  • Marit Bjoergen ha dominato le ultime 3 combinate da Vancouver e due Mondiali. E’ iscritta a 6 gare, per  tentare un en plein clamoroso. Potrebbe diventare l’atleta femminile più vincente nella storia dei Giochi Invernali.
  • La BJOERGEN ha tolto oggi  il record di longevità proprio a Stefania BELMONDO (il primato della piementese, stabilito a Salt Lake 2002, dove trionfò a 33 anni e 27 giorni). Il nuovo record , di  33 anni e  324 giorni, che l’ha resa la fondista la più anziana a vincere un oro olimpico.

Curiosità

  • Lo skiathlon (7.5 km in classico, pit-stop per gli sci e 7.5 km in libera) ha cambiato diverse  volte il nome. Precedentemente infatti si è anche chiamato Gundersen o Pursuit.
  • Notizia SHOCK per Astrid  Uhrenholdt Jacobsen:

Il fratello dell’atleta norvegese di sci di fondo femminile è mancato nella vigilia dei Giochi. Seconda in classifica di Coppa del Mondo non ha gareggiato nello skiathlon. Jacobsen è iscritta alla team sprint a tecnica classica e alla staffetta. Non è ancora chiaro se gareggerà.

  Data: 8 Febbraio 2014  Ora: 15.20 – 16.58 (18.20 – 19.58 a Sochi)

Disciplina: Biathlon – Sprint 10 Km Maschile

Pista: Laura Cross Country Ski & Biathlon Centre

Telecronista: Nicolodi    Talent: Andreola

Risultati di Giornata: Sprint 10 Km Maschile

Pos.

Nazionalità

Atleta

Medaglia

Score

1

NOR

Ole Einar BJOERNDALEN

ORO

24:33.5

2

AUT

Dominik LANDERTINGER

ARGENTO

24:34.8

3

CZE

                Jaroslav SOUKUP

BRONZO

24:39.2

 Medagliere di BIATHLON

Pos.

Nazione

ORO

ARGENTO

BRONZO

Totale

1

NOR

1

-

-

1

2

AUT

-

1

-

1

3

CZE

-

-

1

1

Italiani in Gara

Nessun italiano in gara

Info in breve

LA LEGGENDA OLE EINAR BJOERNDALEN IN CIFRE:

  • 6 coppe del mondo vinte(1998, 2003, 2005, 2006,2008, 2009)
  • 93 vittorie di coppa del mondo, 12 titoli mondiali individuali(19 comprese le gare a squadre), 39 medaglie totali ai mondiali. 3° sprint olimpica vinta dal 1998 (16 anni fa dalla prima Sprint vinta).
  • 1 gara di sci di fondo vinta (15 km tecnica libera a Gallivare, Swe, 18 novembre 2006), 6 podi totali(3 individuali, 3 a squadre)
  • 4 medaglie ai mondiali juniores (3 ori e 1 bronzo)
  • Raggiunge Bjoern Dahlie(fondo) tra gli atleti piu medagliati nella storia delle Olimpiadi(12 medaglie).

 Inoltre  in queste Olimpiade ha a disposizione 4 gare(5 nel caso gareggiasse nella staffetta mista) per eguagliare Dahelie nel totale degli ori vinti(8) se non addirittura superarlo prima nel totale delle medaglie e addirittura nel totale degli ori.

Non vinceva dal 12 febbraio 2012(Kontiolathi, gara inseguimento), tappa di coppa del mondo, circa 2 anni.

 Curiosità

  • È stato sposato con Nathalie Santer, ex atleta di biathlon italiana e attualmente allenatrice del Belgio
  • 1° gara di Biathlon fu fatta in Norvegia nel 1767, nel 1912 quella moderna. Uno studio a Salt Lake City ha dimostrato che il biathlon è uno degli sport che produce piu sudore, media di 1,4 litri per le donne (calcolati per l’individuale di km) e 2,3 per gli uomini (calcolati per l’individuale di 20 km)

 Data: 8 Febbraio 2014  Ora: 09.00– 16.30 (12.00 – 19.30 a Sochi)

Disciplina: Hockey Femminile – Girone A

Impianto: Shayba Arena  Capacità 7000 posti

Telecronista: Lazzarotto – Molla    Talent: Insam – Orrigoni

Risultati di Giornata: Hockey

Prova

Partita

Risultato

TELECRONACA

Torneo Femminile

USA – FIN

3-1

Lazzarotto – Insam

Torneo Femminile

CAN – SUI

5-0

Molla – Orrigoni

Classifica Girone A

NAZIONALI

Vittorie

Sconfitte

GF

GS

PUNTI

CANADA

1

0

5

0

3

USA

1

O

3

1

3

FINLANDIA

0

1

1

3

0

SVIZZERA

0

1

0

5

0

Italiani in Gara

Non è presente la squadra italiana di Hockey

Info in breve

  • USA-FIN:

Curiosità

  • IL PODIO VANCOUVER 2010 HOCKEY FEMMINILE:

CANADA (ORO), STATI UNITI (ARGENTO), FINLANDIA (BRONZO)

  • LA CULTURA CANADESE NEL’HOCKEY: Lo sviluppo del gioco moderno si ebbe a Montréal, nel Québec. Il 3 marzo 1875 fu disputata la prima partita documentata presso la pista di ghiaccio Victoria di Montréal
  • Nella gara d’esordio di Vancouver 2010, gli Stati Uniti avevano battuto la Cina per 12-1 (14 Febbraio 2010)

  

Data 8 Febbraio Ore: 15.30 – 20.08 (18.30 – 23.08 a Sochi)

Disciplina: Pattinaggio di Figura – Gara a Squadre

Pista: Iceberg Arena (Iceberg Skating Palace)  Capienza: 12.000 posti

 

Risultati di Giornata Gara a Squadre (Short Program Coppie)

Pos.

Nazionale

Coppia

Score

Team-Points

1

USA

Meryl DAVISCharlie WHITE

75.98

10

2

CAN

Tessa VIRTUEScott MOIR

72.98

9

3

RUS

Ekaterina BOBROVADmitri SOLOVIEV

70.27

8

4

FRA

Nathalie PECHALATFabian BOURZAT

69.15

7

5

ITA

Anna CAPPELLINILuca LANOTTE

64.92

6

6

GER

Nelli ZHIGANSHINAAlexander GAZSI

58.04

5

7

GBR

Penny COOMES  – Nicholas BUCKLAND

52.93

4

8

JPN

Cathy REEDChris REED

52.00

3

9

UKR

Siobhan HEEKIN-CANEDYDmitri DUN

49.19

2

10

CHN

Xintong HUANGXun ZHENG

47.88

1

Risultati di Giornata Gara a Squadre (Short Program Femminile)

Pos.

Nazionale

Atleta

Score

Team-Points

1

RUS

Yulia LIPNITSKAYA

72.90

10

2

ITA

Carolina KOSTNER

70.84

9

3

JPN

Mao ASADA

64.07

8

4

USA

Ashley WAGNER

63.10

7

5

CAN

Kaetlyn OSMOND

62.54

6

6

FRA

                                Mae Berenice MEITE

55.45

5

7

CHN

Kexin ZHANG

54.58

4

8

UKR

Natalia POPOVA

53.44

3

9

GER

Nathalie WEINZIERL

52.16

2

10

GBR

Jenna MCCORKELL

50.09

1

 Classifica Generale

Posizione

Nazione

Punti

1

Russia

37

2

Canada

32

3

Usa

27

4

Giappone

24

5

Italia

23

6

Francia

2

7

China

20

8

Germania

17

9

Ucraina

10

10

Gran Bretagna

8

Italiani in Gara

Info in breve

  • Prima olimpiade della gara a squadre del pattinaggio di figura.
  • L’Italia con questo risultato si qualifica alla finale. La finale è iniziata subito dopo con la prima prova a coppie

 

Risultati di Giornata Gara a Squadre (Long Program Coppie)

Pos.

Nazionale

Coppia

Score

Team-Points

1

RUS

Ksenia STOLBOVAFedor KLIMOV

135.09

10

2

CAN

Kirsten MOORE-TOWERS -Dylan MOSCOVITCH

129.74

9

3

ITA

Stefania BERTON  – Ondrej HOTAREK

120.82

8

4

USA

Marissa CASTELLISimon SHNAPIR

117.94

7

5

JPN

Narumi TAKAHASHIRyuichi KIHARA

86.33

6

 Classifica Generale

Posizione

Nazione

Punti

1

Russia

47

2

Canada

41

3

Usa

34

4

Italia

31

5

Giappone

30

Italiani in Gara

Info in breve

  • Domani Free Program Men (16.00 in Italia) – Free Program Ladies (17.05 in Italia) – Free Ice Dance (18.10 in Italia)

Data 8 Febbraio Ore: 15.25 – 19.08 (18.25 – 22.08 a Sochi)

Disciplina: Slittino – Manche 1 – Manche 2 Maschile

Pista: Sliding Center Sanki

Risultati di Giornata: Run 1 – Run 2 Slittino Maschile

 

Pos.

Nazionale

Coppia

Time Time

1

GER

Felix LOCH

1:44.149

2

RUS

Albert DEMCHENKO

1:44.443

3

ITA

Armin ZOEGGELER

1:44.893

4

GER

Andi LANGENHAN

1:45.187

5

AUT

Reinhard EGGER

1:45.194

8

ITA

Dominik FISCHNALLER

1:45.269

17

ITA

Emanuel RIEDER

1:45.856

Italiani in Gara

Info in breve

Curiosità

 Data 8 Febbraio Ore: 17.25 – 18.38 (20.25 – 21.38 a Sochi)

Disciplina: Salto – Qualificazione Trampolino Normale Maschile

Pista: RusSki Gorki Jumping Centre

Risultati di Giornata: Qualificazione Trampolino Normale Maschile

 

Pos

Nazionale

Atleta

Score

1

AUT

Michael HAYBOECK

128.6

2

GER

Andreas WANK

127.9

3

JPN

Reruhi SHIMIZU

126.2

4

NOR

Anders FANNEMEL

124.6

5

POL

Maciej KOT

123,7

11

ITA

Sebastian COLLOREDO

116,9

38

ITA

Davide BRESADOLA

104,3

43

ITA

Roberto DELLASEGA

98,4

Italiani in Gara

Info in breve

  • Si qualificano per i due salti di finale i primi 40 atleti. DAVIDE BRESADOLA (ITA) è fuori dalla finale.

Curiosità

  • Thomas Morgenstern ha rischiato di morire il 10 gennaio, schiantandosi durante la tappa di Coppa a Bad Mitterndorf, in Austria. Questa è la rpiam gara dopo l’infortunio. «Voglio vivere tutto son serenità e divertirmi, niente è perduto, magari sarà la sorpresa  dei Giochi». Il grande favorito Gregor Schlierenzauer che spera di regalare un oro all’Austria dopo 22 anni, è alle prese con problemi di tuta, il polacco Kamli Stoch è l’uomo da battere in stagione, e lo svizzero Simon Amman è a una medaglia dal finlandese Matti Nykaenen (5). Ma è lo stesso Morgenstern a  non seguire primati: con 3 ori potrebbe fare il sorpasso  e con la quarta medaglia potrebbe raggiungere Amman e Nykaenen a diventare il terzo a raggiunge l’oro nelle tre prove. Sono 3 gli azzurri senza speranza di medaglia: Roberto Dellasega, Sebastian Colloredo e Davide Bresadola.

Oggi ha saltato regolarmente dal trampolino di  Gorki per le qualificazioni dall’hs-106.  

Medagliere Generale

Pos.

Nazione

ORO

ARGENTO

BRONZO

Totale

1

NOR

2

1

1

4

2

CAN

1

1

1

3

2

NED

1

1

1

3

4

USA

1

-

1

2

5

AUT

-

1

-

1

5

SWE

-

1

-

1

7

CZE

-

-

1

1

 

 

 

 

 

Tot. 15