A partire dalle 8,15 non perdetevi, tra le tante cose, la discesa maschile delle Olimpiadi di Sochi, primo titolo olimpico da assegnare nello sci alpino!

Qui il live timing della FIS

Qui la lista di partenza della discesa maschile olimpica!

Cinquanta gli atleti iscritti, in rappresentanza di 24 nazioni. Il primo a partire sarà lo statunitense Steven Nyman, quelli che sono i due grandi favoriti, lo statunitense Bode Miller e il norvegese Aksel Lund Svindal, scenderanno risprttivamente col numero 15 e col 18, l’austriaco Matthias Mayer, molto bravo in prova, con l’11. Per quanto riguarda casa Italia, Werner Heel avrà il 10, Peter Fill il 14, Dominik Paris il 17 e Christof Innerhofer il 20.

Disciplina: Snowboard – Slopestyle F (semifinale)

Ore 7.25-8.43 (a Sochi ore 10.25-11.43)

Pista: Rosa Khutor Extreme Park

Italiane: nessuna

Gia Qualificate alla finale:

-Isabel Derungs(Svi)

-Torah Bright(Aus)

-Spencer O’Brien(Can)

-Enni Rukajarvi(Fin)

-Anna Gasser(Aut), ha ottenuto il miglior score assoluto in qualifica con 95,50.

-Jamie Anderson(Usa)

-Elena Koenz(Svi)

-Karly Shorr(Usa)

Curiosità:

La storia raccontata da Torah Bright, oro a Vancouver

Torah Bright ha pubblicato la sera della Cerimonia Inaugurale su Instagram un post accusatorio: ‘’Sono qui a Sochi per onorare la mia grande amica Sarah Burke che è scomparsa 2 anni fa. Volevamo gareggiare con un adesivo sullo snowboard e sul mio elmetto, ma il Cio considera gli adesivi per Sarah un atteggiamento politico e l’hanno vietato. Lei è il piu grande motivo per cui noi gli atleti siamo qui alle Olimpiadi…’’. Per snowboarder e sciatori, Sarah Burke era e continua a essere una fonte di ispirazione. Sarah era un amato membro della comunità freeski che ha combattuto con le unghie e coi denti per far si che sia ski slopestyle sia ski halfpipe ora sono sport olimpici. Dichiarazione politica ? Se si vuole parlare di dichiarazioni politiche da affrontate piu adeguatamente date un’occhiata a quelli compiuti da Putin – i sentimenti anti-gay che sono stati spudoratamente espressi per mesi , o, forse si può parlare delle minacce terroristiche che affliggono i Giochi dal primo giorno.’’

Isabel Derungs(Ita): prima di diventare una snowboarder era una promessa della nazionale di calcio femminile under 19

Disciplina: Sci Alpino - Discesa Libera M

Ore 07.50-10.13 (a Sochi ore 10.50-13.13)

Pista: Rosa Khutor Alpine Center

Italiani:

-Dominik Paris: (2a Olimpiade; Nessuna partecipazione olimpica in discesa)

-Christof Innerhofer: (2a Olimpiade; Miglior risultato in discesa alle Olimpiadi: 19° )

-Werner Heel: (2a olimpiade; miglior risultato in discesa alle Olimpiadi: 12o )

-Peter Fill (3a Olimpiade; miglior risultato in discesa alle Olimpiadi: 15o )

Favoriti:

-Svindal

-Miller

Outsider: Kueng(Svi), Theaux(Fra), Mayer(Aut)

Campione olimpico: Defago(Svi)

Campione mondiale: Svindal

Leader di specialità: Svindal(Nor)

2010 VANCOUVER  (15/2)

1.Didier Defago (Sui) 1:54.31
2.Aksel Lund Svindal (Nor) 1:54.38
3.Bode Miller (Usa) 1:54.40

Risultati 3° prova cronometrata

1)      Bode Miller  (Usa)             2:06.09

2)      Aksel Lund Svindal (Nor) +0.66

3)      Peter Fill (Ita)                     +1.00

4)      Werner Heel (Ita)              +1.12

5)      Carlo Janka (Svi)                +1.36

18) Dominik Paris (ita)             +3.23

DNS Christof Innerhofer(Ita)

Curiosità:

Miller: ‘’L’infortunio mi ha fatto venire piu fame’’. È stato fermo 1 anno e mezzo! Poi aggiunge:  ‘’Sono tranquillo perché ho gia vinto all’Olimpiade’’. Bode Miller, alla sua quinta Olimpiade, ha gia 5 medaglie al collo, una d’oro. A Vancouver conquistò tre medaglie. Sembrava che dopo Vancouver si dovesse ritirare e invece è ancora li a lottare e può essere considerato il favorito insieme al norvegese Svindal per l’oro. Merito forse della moglie Morgan, che l’attende sempre al traguardo e che pare avergli dato quella serenità che mancava da tempo”.

Disciplina: Hockey F – SWE-JPN

Ore 9.00-11.30 (a Sochi ore 12.00-14.30)

Arena: Shayba Arena

Curiosità:

Henrik Sedin , giocatrice delle Vancouver Canucks nella Nhl femminile e ala della nazionale Svedese, ha annunciato il suo dispiacere per non poter partecipare alle Olimpiadi per infortunio. Ha spiegato come la decisione presa è stata difficile ma la piu giusta visto il suo infortunio.

’Ora desidero il meglio per le mie compagne e non vedo l’ora di ritornare a giocare’’.

Disciplina: Snowboard – Slopestyle F (2°manche)

Ore 10.15-11.25  (a Sochi ore 13.15-14.25)

Pista: Rosa Khutor Extreme Park

Italiane: nessuna

Favorite:

-Torah Bright(Aus)

-Anna Gasser(Aut)

-Jamie Anderson(Usa)

Info: Prima volta di questa gara alle Olimpiade(come quella maschile)

 Disciplina: Sci di Fondo – Skiathlon M (15km TC + 15km TL)

Ore 10.50-12,48 (a Sochi ore 13.50-15.48)

Pista: Laura Cross Country Ski and Biathlon Centre

italiani:

-Roland Clara (2° Olimpiade)

-Giorgio Di Centa  (5° olimpiade, 2 volte 4° alle Olimpiadi nello skiathlon, Salt Lake City 2002 e Torino 2006)

-Francesco De Fabiani (Esordiente)

Favoriti:

-Dario Cologna(Svi)

-Martin Johnsrud Sundby(Nor), vice-campione del mondo in carica

-Petter Northug(Nor)

-Markus Hellner(Swe)

-Alexander Legkov(Rus) e Maxim  Vyleghzanin(Rus)

campione olimpico: Hellner

campione mondiale: Cologna

Info: Giorgio Di Centa è stato 2 volte sul podio in questa gara ai Mondiali(invece è stato sfortunato alle Olimpiadi con 2 quarti  posti). È arrivato 2° ai Mondiali di Oberstdorf (Ger) nel 2005, 3° ai Mondiali di Liberec(Cze) nel 2009, sfruttando nel finale una caduta di Legkov

Disciplina: Pattinaggio Velocità - 3000m F

Ore 12.30-14.35 (a Sochi ore 15.30-17.35)

Arena: Adler Arena

Italiane: Francesca Lollobrigida (Esordiente, classe 1991)

2010 VANCOUVER  (14/02)
1.Martina Sablikova (Cze) 4:02.53

Curiosità: Lidia Skoblikova (Urss) è l’unica atleta 6 volte campionessa Olimpica nella storia del pattinaggio di velocità.

Disciplina: Hockey F – RUS-GER

Ore 14.00-16.30 (a Sochi ore 17.00-19.30)

Arena: Shayba Arena

Info: Ai mondiali del 2013 disputatisi in Canada gli Usa hanno battuto il Canada in finale. Al terzo posto si piazzò la Russia, sorprendentemente davanti alla Finlandia. Partita tra Russia e Germania importante per stabilire le gerarchie nel girone B(insieme a Svezia e Giappone)

Disciplina: Biathlon – 7,5km sprint F

Ore 15.30-17.10 (a Sochi ore 18.30-20.10)

Pista: Laura Cross Country Ski and Biathlon Centre

Italiane:

-Dorothea Wierer (Esordiente)

-Karin Oberhofer (2° Olimpiade)

-Nicole Gontier  (Esordiente)

-Michela Ponza (4° olimpiade, 13° nella Sprint di Torino 2006 come miglior risultato)

Favorite:

-T.Berger(Nor)

-D.Domracheva(Bie)

-G.Soukalova(Cze)

-S.Gasparin(Svi)

Outsider:

-K.Makarainen(Fin)

-O.Pidruschina(Ucr)

Campionessa olimpica: Tora Berger(Nor)

Campionessa mondiale: Olena Pidrushina(Ucr)

Curiosità:

Nella nazionale elvetica 3 sorelle(Selina Gasparin, due vittorie all’attivo in stagione nella Sprint, Elisa e Aita). Tra le possibili outsider ci sono anche le due gemelle Semerenko, Valj e Vita(Vita ottenne anche un 3° posto in questa gara ai mondiali di Nove Mesto 2013)

Data 9 febbraio  3°-4° manche (Ore: 15.25-16.55 – Ore: 17.30-19.25)

Disciplina:  Slittino - 3°-4° manche M(Finale)

Pista: Sliding Centre Sanki

Italiani:

-D.Fischnaller  (Esordiente):  questa stagione 1 vittoria nella prima gara (Lillehammer, Nor)

-A.Zoeggeler (6° Olimpiade)

-E.Rieder (Esordiente)

Campione olimpico\Campione del mondo in carica: Loch(Ger)

Favorito:

-Felix Loch(Ger): figlio di Norbert Loch, ex slittinista e attuale allenatore nazionale tedesca.

3 coppe del mondo vinte(2011\2012, 2012\2013, 2013\2014); 18 vittorie di coppa del mondo (su 34 podi). In stagione 5 vittorie

9 medaglie ai mondiali(4 ori individuali: Oberhof 2008, Lake Placid 2009, Altenberg 2012, Whistler 2013)

- Albert Demtschenko(Rus):

15 vittorie di coppa del mondo(39 podi). 1 coppa del mondo(2004\2005).

Mondiali: 1 argento (Altenberg 2012).

Olimpiadi: 1 argento (Torino 2006, dietro Zoeggeler)

Outsider:

-Armin Zoeggeler(ita)

Classifica finale di Coppa del mondo 2013\2014:

1) F.Loch (Ger)  685;    2) Zoeggeler(Ita)  595;  3) D. Fischnaller(Ita) 534

Curiosità:

Zoeggeler può diventare il primo atleta a medaglia in sei edizioni. Con lui  5, in attività c’è Pechstein(Ger, pista lunga), tra i ritirati Paruzzi (ita, fondo); Smetatina(Urs, fondo); Gross(Ger, biathlon); Hackl(Ger, slittino); Disl(Ger, Biathlon); Kirvesnievi(Fin, fondo).

Info: Dopo le prime 2 manche il tedesco Felix Loch è in testa con 294 millesimi di vantaggio su Albert Demchenko(Rus) e Armin Zoeggeler a 744 millesimi. Solo 8° Dominik Fischnaller a 1.120 da Loch.

Disciplina:  Pattinaggio di Figura – Team Event(Libero Uomini)

Ore: 16.00-16.49 (19.00-19.49 a Sochi)

Team Event (Libero Donne)

Ore: 17.05-17.51 (a Sochi ore 20.05-20.51)

Team Event (Libero Danza)

Ore: 18.10-19.10 (a Sochi 21.10-22.10)

Stadio: Iceberg Arena

Info:  l’Italia si è qualificata come quinta e accede alle finali. Schiererà Parkinson tra gli uomini(in quanto è l’unico singolista maschile), mentre nelle donne e nelle coppie potrebbero esserci dei cambi. Il tutto verrà deciso in serata.

Data 9 febbraio – Ore: 18.20-20.15 (a Sochi 21.20-23.15)

Disciplina: Salto con gli Sci M -Gara dal piccolo trampolino (NH=normal hill)

Trampolino: RusSki Gorki Jumping Centre (HS 106)

Italiani:

-Sebastian Colloredo (alla 3° Olimpiade)

-Davide Bresadola (Esordiente)

-Roberto Dellasega: (Esordiente)

Campione olimpico: Simon Ammann(Svi)

Campione mondiale: Anders  Bardal(Nor)

Favoriti:

-Simon Ammann(Svi), (quest’anno portabandiera della Svizzera)

-Kamil Stoch(Pol): Leader di coppa del mondo

-Gregor Schlierenzauer (Aut), 52 vittorie Coppa del Mondo

-Peter Prevc(Slo): 2 vittorie in coppa del mondo, 2° in classifica generale attualmente

Outsider:

-Thomas Morgentern(Aut) caduto due volte quest’anno(Titisee Neutstadt, Ger; Tauplitz\Bad Mitterndorf, Aut)

-Noriaki Kasai(Jap): atleta piu longevo a vincere una gara di coppa del mondo di salto(41 anni!)

-Severin Freund(Ger): 3 podi in stagione

Info:

Dopo i primi allenamenti del salto maschile, Kamil Stoch è stato il protagonista. Sebastian Colloredo migliore azzurro.

Curiosità: Noriaki Kasai, solo schierandosi sul trampolino, stabilirà il record assoluto di partecipazioni ai Giochi Invernali con 7 edizioni(tutte nel Salto con gli Sci). Se poi dovesse vincere l’oro individuale, impresa non improbabile ricordando la sua vittoria in Coppa del Mondo di un mese fa, strapperebbe al canadese Duff Gibosn il titolo di piu anziano olimpionico invernale di tutti i tempi in una gara individuale: nel 2006 Gibson vinse la prova di skeleton a 39 anni e 190 giorni.

LE OLIMPIADI IN TV

NUMERI E CURIOSITA’

CALENDARIO UFFICIALE E RISULTATI