Sochi 2014, quarta giornata di gare ricca di appuntamenti importanti in generale e per l’Italia. Ecco il programma nel dettaglio!

Data 11 Febbraio

Disciplina: Curling F (round robin)  Svezia-Canada

Ore: 06.00-09.00 (a Sochi 09.00-12.00)

Arena: Ice cube Curling Centre

Curling F (round robin) – Corea-Svizzera

Ore 16.00-19.00 (a Sochi 19.00-22.00)

Arena: Ice cube Curling Centre

Curling M (round robin)- Canada-Svezia

Ore 11.00-14.00 (a Sochi 14.00-17.00)

 

Altre partite in programma:

Donne: dalle ore 06.00

Svizzera-Danimarca

Russia-Usa

Corea-Giappone

Uomini: dalle ore 11.00

Usa-Cina

Gran Bretagna-Germania

Norvegia-Russia

Donne: dalle ore 16.00

Gran Bretagna-Usa

Danimarca-Giappone

Cina-Russia

Disciplina: Sci Freestyle –Slopestyle F

Qualificazione Ore: 06.55-08.25; Finale Ore: 09.55-11.05

Pista: Rosa Khutor Extreme Park

Info:

Per la prima volta la scena del freeski internazionale vede un’atleta italiana salire sul podio e stiamo parlando niente di meno che di Silvia Bertagna, la bionda skier della Val Gardena che ha ottenuto il terzo posto con un finale mozzafiato. Davanti a lei solo Lisa Zimmermann e l’inglese Katie Summerhaeys. Silvia, grazie all’ottimo risultato conseguito a Gstaad (Svizzera), aveva ottenuto la qualificazione per Sochi 2014

 Disciplina: Sci Alpino –Discesa Libera Femminile (prova annullata)

Ore 06.20-07.30 (a Sochi 09.20-10.30)
Pista: Rosa Khutor Alpine Centre

 

Italiane:

Elena\Nadia Fanchini

Verena Stuffer

Daniela Merighetti

Info:

Tina Weirather è in dubbio per la discesa femminile dopo una caduta in allenamento.

La 24enne del Liechtenstein, una delle favorite per una medaglia, ha un profondo livido(ematoma?) sulla gamba destra.

Lorenz LIECHITI (SUI), responsabile della comunicazione per la squadra di sci alpino svizzera, con i quali si allena la Weirather, ha confermato alla Olympic News Service che la sciatrice del Liechtenstein è in terapia intensiva, nel tentativo di essere in forma per la discesa libera.

Tina Weirather, una figlia d’arte.

Sua madre è Hanni Wenzel, che ha vinto due ori e un argento in gare di sci alpino ai Giochi Olimpici Invernali 1980 a Lake Placid(argento in discesa, oro in gigante e slalom). Ha anche vinto una medaglia di bronzo nello slalom gigante ai Giochi di Innsbruck 1976.

Il padre di Tina Harti Weirather ha vinto l’oro nella discesa libera maschile ai Campionati del Mondo a Schladming, Austria 1982, e ha ottenuto sei vittorie in Coppa del Mondo. Ha anche finito al nono posto nella discesa libera maschile ai 1980 Giochi Olimpici di Lake Placid. Lo zio di Tina Andreas Wenzel fu anche uno sciatore alpino internazionale e ha vinto l’argento nello slalom gigante a Lake Placid, e il bronzo nella stessa manifestazione ai giochi del 1984 a Sarajevo.

 

Disciplina: Hockey F – GER-SWE

Ore: 11.00-13,30 (a Sochi 14.00-16.30)

Arena: Shayba Arena

Hockey Femminile-  RUS-JPN

Ore: 16.00-18.30 (a Sochi 19.00-21.30)

 

 

Disciplina: Sci di Fondo : qualificazioni sprint TL M/F

Ore: 10.50-11.53

Sprint TL M/F (quarti, semifinali, finali)

Ore: 12.50-14.53 (a Sochi 15.50-17.53)

Pista: Laura Cross Country Ski and Biathlon centre

 

Italiani: 

-Federico Pellegrino, 2° nella classifica di specialità(2 podi in stagione!)

- David Hofer 3° nella Sprint preolimpica l’anno scorso qui a Sochi

- Enrico Nizzi : Esordiente

-Dietmar Noeckler

Italiane:

-Gaia Vuerich

-Greta Laurent

-Ilaria Debertolis

Favoriti:

-Hattestad(Nor): ha vinto l’ultima Sprint di Coppa a Dobbiaco(13 vittorie in carriera nelle Sprint)

-Wenzl(ger), leader di specialità

-Kriukov, Ustugov, Pethukov(Rus): atleti di casa

-Brandsdal(Nor), 3° classifica di specialità

Curiosità:

2 coppie di fidanzati nella Sprint dell’Italia. Pellegrino-Laurent, Noeckler-Debertolis.

Campionessa olimpica\mondiale Donne(a tecnica classica):Bjoergen

Campione olimpico\mondiale Uomini(a tecnica classica): Kriukov

Disciplina: Snowboard : Halfpipe M

Qualificazione 1 – Ore: 10.55-12.05

Qualificazione 2- Ore: 12.55 -14.05

Semifinale: Ore: 15.55-17.03

Finale: Ore: 18.25-19.38

Pista: Rosa Khutor Extreme Park

 

Italiani: nessuno

Favoriti:  Scott(Usa), leader di coppa,  Baisamy(Fra), Aono(Jap), White(Usa)

Outsider: Bretz(Usa), Hiraoka(Jap)

VANCOUVER 2010(17/2)

1.Shaun White (Usa)  48.4

2.Peetu Piironen (Fin) 45.0

3.Scott Lago (Usa) 42.8

Curiosità:

Shaun White vincendo il terzo oro olimpico nell’Halfpipe diventerebbe l’unico atleta a vincere 3 ori consecutivi nella storia dello snowboard.

 

Disciplina: Pattinaggio Velocità - 500m F (Ore 13.40-17.03)

Arena: Adler Arena

Italiane:  Yvonne Daldossi(Esordiente)

VANCOUVER  2010(16/2)

1.Sang-Hwa Lee (Kor) 76.09

2.Jenny Wolf (Ger) 76.14

3.Beixing Wang (Chn) 76.63

 

Disciplina: Slittino – 3°-4° manche F (finale)

Ore 15.25-18.45 (a Sochi 18.25-21.45)

Pista: Sliding Centre Sanki

 

Italiane:

-Sandra Gasparin (2° Olimpiade, 20° a Vancouver)

-Sandra Robatscher (esordiente)

-Andrea Voetter  (esordiente)

Favorita:

Geisenberger(Ger), 7 vittorie in stagione

Outsider:

-Gough (Can)

-Hufner(Ger), 1 vittoria in stagione

-Khoreva, Ivanova,Baturina (Rus), atlete di casa potrebbero sfruttare il fattore pista di casa

Campionessa olimpica:  Hufner(Ger)

Campionessa mondiale:  Geisenberger(Ger)

Classifica finale di Coppa del Mondo:

1)      Geisenberger(Ger) 785

2)      Gough(Can)

3)      Hufner(Ger) 551

Info: Robatscher è la nipote di Zoeggeler.

 

Disciplina: Biathlon - 10km pursuit F

Ore  15.50-16.53

Tracciato: Laura Cross Country Ski and Biathlon centre

Italiane: oberhofer, wierer, ponza, gontier

Campionessa olimpica: T.Berger(Nor)

Campionessa mondiale: Neuner(Ger,ritirata)

Info:

L’inseguimento(o pursuit), prevede che gli atleti partano con il distacco accumulato dopo la Sprint.

Il 4° posto della Oberhofer è il miglior risultato di un’italiana alle Olimpiadi Invernali. Da aggiungere il 6° posto di Dorothea Wierer.

In vista dell’ inseguimento le atlete italiane partono in una buona posizione(4° Oberhofer, 6° Wierer) per provare a raggiungere quel podio mai ottenuto da un’italiana.

Risultati azzurre alle Olimpiadi:

nathalie santer 7° nella sprint di Lillehammer

michela ponza  5° nell’inseguimento a torino 2006

nathalie santer 8° nella 15 km individuale di Lillehammer

4° Oberhofer: Sochi

6° Wierer: Sochi

Disciplina: Pattinaggio di Figura – Programma corto(Coppie di Artistico)

Ore: 16.00-19.28 (a Sochi 19.00-22.28)

Palazzetto: Iceberg Skating Palace

 

Italiane:

Coppie:  Berton-Hotarek ; DellaMonica-Guarise

  

Disciplina: Salto con gli sci F –Piccolo trampolino (NH=Normal Hill)

Ore: 18.25-20.08 (a Sochi 21.25-23.08)

Trampolino RusSki Gorki Jumping Centre

 

Italiane:

E. Insam:

E. Runggaldier:

Campionessa mondiale:  Hendrickson(Usa)

Curiosità: Prima Olimpiade per Il Salto Femminile

Gli infortuni delle saltatrici.

Molte atlete di vertice sono riuscite o non sono riuscite a guarire dai loro recenti infortuni.

Nelle ultime 2 stagioni,  4 saltatrici delle 30 a Sochi, compresa la medaglia d’oro mondiale Sarah Hendrickson si sono infortunate alle ginocchia mentre saltavano.

Nell’ agosto 2013 Sarah Hendrickson e Alexandra Pretorius(Can) si sono rotte i legamenti crociati anteriori delle loro ginocchia durante gli allenamenti.

La Pretorius è stata costretta lunedi, 4 giorni prima della cerimonia d’apertura a dare forfeit e non gareggerà, dopo che si è infortunata nuovamente al ginocchio  negli allenamenti a Whistler, Canada.

Hendrickson, che si è infortunata nel 2011 e nel 2012 alle ginocchia, è stata costretta all’operazione dopo la caduta in fase di atterraggio a Oberstdorf(Ger)

Anche se ha saltato tutta la stagione di Coppa del Mondo, la Hendrickson se riesce a tornare al top della forma, potrebbe essere una rivale temibile nella corsa all’oro per la 17enne leader di Coppa del Mondo Sara Takanashi.

Anche la 30enne Daniela Iraschko-Stolz(Aut) , terza in Coppa del Mondo, si era infortunata al menisco dopo una caduta nel gennaio a Hinterzarten(Ger) e questa stagione ha conquistato 6 podi, compreso 2 vittorie.

La speranza di medaglia della Russia, Irina Avvakumova(Rus)  si è infortunata al ginocchio alla fine di Luglio  durante il Summer Gran Prix di Hinterzarten, ma fu in grado di tornare ad allenarsi già nei primi di Agosto. È quarta in classifica di coppa del mondo.