Il terzo oro di Maria Riesch, la buona prova di Arianna Fontana all’esordio sui 500m, le gare di curling, il trionfo con polemica di Martin Fourcade nell’inseguimento del biathlon maschile. Tanti i temi e gli argomenti da sviluppare dopo la terza giornata di gare a Sochi 2014!

Data: 10 Febbraio 2014  Ora: 06.00 – 19.00 (09.00 – 22.00 a Sochi)

Disciplina: Curling  – Torneo Maschile – Femminile

Impianto: Ice Cube Curling Centre

 

Risultati di Giornata: Curling-Femminile

Prova

Partita

Risultato

TELECRONACA

Torneo Femminile

CHN-CAN

2-9

-

Torneo Femminile

SUI-USA

7-4

Rizzica-Margheritis

Torneo Femminile

RUS-DEN

7-4

-

Torneo Femminile

SWE-GBR

6-4

-

Classifica FEMMINILE

Italiani in Gara

Non è presente la squadra italiana di Curling

Risultati di Giornata: Curling-Maschile

Prova

Session

Partita

Risultato

TELECRONACA

Torneo Maschile

1

SUI-SWE

5-7

Pontara – Margheritis

Torneo Maschile

1

DEN-CHN

4-7

-

Torneo Maschile

1

GER-CAN

8-11

-

Torneo Maschile

1

RUS-GBR

4-7

-

Torneo Maschile

2

SWE-GBR

8-4

-

Torneo Maschile

2

CAN-SUI

4-5

Rizzica – Retornaz

Torneo Maschile

2

USA-NOR

4-7

-

Torneo Maschile

2

DEN-RUS

11-10

-

Italiani in Gara

Non è presente la squadra italiana di Curling

Info in Breve

CURLING MASCHILE:

  • Tutti le squadre favorite nel Curling Femminile – CANADA, SVIZZERA, RUSSIA, SVEZIA,-  iniziano il loro cammino con una vittoria
  • La squadra campione del mondo del 2013, la Svezia, batte i campioni d’Europa 2013, la Svizzera per 7-5
  • La partita tra Canada e Germania  è stata la partita con il risultato più alto, ma il pronostico ha confermato che il Canada ha battuto la Germania.

  

Data: 10 Febbraio 2014  Ora: 07.50 – 13.08 (10.50 – 16.08 a Sochi)

Disciplina: Sci Alpino – Super Combinata Femminile

Pista: Rosa Khutor Alpine Centre

Risultati di Giornata: Super-Combinata Femminile

Pos.

Nazionalità

Atleta

Medaglia

Total-Time

1

GER

Maria HOEFL-RIESCH

ORO

2:34.62

2

AUT

                Nicole HOSP

ARGENTO

2:35.02

3

USA

Julia MANCUSO

BRONZO

2:35.15

11

ITA

Federica BRIGNONE

-

2:37.62

-

ITA

Daniela MERIGHETTI

-

DNS

-

ITA

Elena FANCHINI

-

DNS

-

ITA

Francesca MARSAGLIA

-

DNF

Medagliere SCI ALPINO

Pos.

Nazione

ORO

ARGENTO

BRONZO

Totale

1

AUT

1

1

0

2

2

GER

1

0

0

1

3

ITA

0

1

0

1

4

NOR

0

0

1

1

4

USA

0

0

1

1

Italia nel medagliere

Info in Breve

  • Maria Riesch si riconferma campionessa olimpica dopo Vancouver 2010.
  • Nicole Hosp, atleta veterana, si riconferma atleta adatta a questa gara, ed è seconda.
  • Julia mancuso, in stagione anonima, è sempre pericolosa nei grandi appuntamenti ed è al terzo posto(4 anni fa arrivò seconda dietro la Riesch)

Curiosità:

  • Mancuso, ex fidanzata di Svindal, non è mai salita sul podio in Coppa del mondo in questa stagione. Non manca mai però agli appuntamenti clou. La californiana di Squaw Valley è la sciatrice olimpica più medagliata negli Stati Uniti (1 oro in gigante a Torino 2006 e 2 argenti discesa e supercombinata a Vancouver 2010 e il bronzo oggi in supercombinata).
  • Riesch: 3 medaglie totali alle olimpiadi

3 ORI (2 in SuperCombinata sia a Vancouver 2010 sia a  Sochi 2014 e lo Slalom Speciale di Vancouver 2010)

  • Mancuso: 4 medaglie totale alle olimpiadi

1 ORO a Torino 2006 in gigante

2 ARGENTI, 1 in Super-Combinata a Vancouver e 1 in discesa a Vancouver

1 BRONZO in Super-Combinata a Sochi

  • Hosp: totale 2 medaglie alle olimpiadi

2 ARGENTI (1 a Torino 2006 in Slalom, 1 in SuperCombinata)

Data: 10 Febbraio 2014  Ora: 10.40 – 13.38 (13.40 – 16.38 a Sochi)

Disciplina: Short Track – 1500m Maschile

Pista: Iceberg Skating Palace

Risultati di Giornata: 1500m Maschile

Pos.

Nazionalità

Atleta

Medaglia

Best Score

1

CAN

Charles HAMELIN

ORO

2:14.480

2

CHN

Tianyu HAN

ARGENTO

2:15.055

3

RUS

Victor AN

BRONZO

2:15.062

14

ITA

Yuri CONFORTOLA

-

2:14.143

27

ITA

Tommaso DOTTI

-

2:17.300

Italiani in Gara

Medagliere di SHORT TRACK

Pos.

Nazione

ORO

ARGENTO

BRONZO

Totale

1

CAN

1

-

-

1

2

CHN

-

1

-

1

3

RUS

-

-

1

1

Italia nel medagliere

Info in Breve

Charles HAMELIN 4 medaglie olimpiche:

Curiosità

Charles HAMELIN ha un fratello, Francois che è arrivato secondo nella finale B di Short Track

 

Data: 10 Febbraio 2014    Ora: 11.00 – 18.30  (14.00 – 21.30 a Sochi)

Disciplina: Hockey  – Torneo

Impianto: Shayba Arena

Risultati di Giornata: Girone A Femminile

Prova

Partita

Risultato

TELECRONACA

Torneo Femminile

USA-SUI

9-0

Boschetto – Orrigoni

Torneo Femminile

FIN-CAN

0-3

Molla – Da Rin

Classifica Girone A

NAZIONALI

Vittorie

Sconfitte

GF

GS

PUNTI

USA

2

0

12

1

6

CANADA

2

0

8

0

6

FINLANDIA

0

2

1

6

0

SVIZZERA

0

2

0

14

0

Italiani in Gara

Non è presente la squadra italiana di Curling

Info in Breve

Data: 10 Febbraio 2014  Ora: 06.00 – 17. 25 (09.00 – 20.25 a Sochi)

Disciplina: Pattinaggio Velocità – 500 m Maschile

Pista: Adler Arena

Risultati di Giornata: 500m Maschile

Pos.

Nazionalità

Atleta

Medaglia

Result

1

NED

Michel MULDER

ORO

69.31

2

NED

Jan SMEEKENS

ARGENTO

69.32

3

NED

          Ronald MULDER

BRONZO

69.46

28

ITA

Mirko NENZI

-

71.07

31

ITA

David BOSA

-

71.28

Italiani in Gara

Medagliere di PATTINAGGIO VELOCITA’

Pos.

Nazione

ORO

ARGENTO

BRONZO

Totale

1

NED

3

2

2

7

2

CZE

0

1

0

1

3

RUS

0

0

1

0

Italia nel medagliere

Info in Breve

DICHIARAZIONI POST-GARA 500m MASCHILI

  • Michel MULDER (NED)ORO
    Ha vinto di 1 centesimo sul connazionale(attenzione non sul gemello! Che è arrivato terzo…)

Dice: ‘’quando sono arrivato alla linea del traguardo non sapevo cosa poteva essere successo. Poi ho visto che avevo vinto e non riuscivo a crederci.

Sull’oro: ‘’ho vinto tutto quello che c’era da vincere. Dopo tutto il lavoro fatto, sono il campione olimpico.

  • Ronald MULDER (NED)BRONZO

Dice: la mia prima gara non era buona, cosi sapevo che dovevo essere più veloce per provare a vincere l’oro. È quello che ho fatto. ho fatto una buona seconda gara, quasi perfetta.

Quando sei primo, e gli altri hanno già gareggiato, sogni e speri un pò, ma sai che gli altri vanno anche loro abbastanza bene. Se un tuo gemello diventa campione olimpico e tu vinci il bronzo, devi per forza essere contento

Curiosità

  • L’Olanda ha vinto nel pattinaggio velocità il 95,6 % delle sue medaglie olimpiche ai Giochi Invernali nel pattinaggio velocità
  • I primi campionati mondiali della disciplina furono disputati nel 1889 ad Amsterdam
  • Prima delle due doppiette di Sochi, finora, aveva piazzato tre atleti sul podio a Nagano nei 10 mila maschili
  • Innumerevoli le medaglie di legno

  

Data: 10 Febbraio 2014  Ora: 15.50 – 16.53 (18.50 – 19.53 a Sochi)

Disciplina: Biathlon – 12,5 Km Maschile

Pista: Laura Cross Country Ski & Biathlon Centre

Telecronista: Nicolodi   Talent: Vuillermoz

Risultati di Giornata: 12,5 km Maschile

Pos.

Nazionalità

Atleta

Medaglia

Time

1

 

Martin FOURCADE

ORO

33:48.6

2

 

Ondrej MORAVEC

ARGENTO

34:02.7

3

 

Jean Guillaume BEATRIX

BRONZO

34:12.8

17

ITA

Lukas HOFER

-

34:53.1

25

ITA

Dominik WINDISCH

-

35:40.0

42

ITA

Christian DE LORENZI

-

36:58.2

Italiani in Gara

Medagliere di BIATHLON

Pos.

Nazione

ORO

ARGENTO

BRONZO

Totale

1

NOR

1

0

0

1

2

SLO

1

0

0

1

3

AUT

0

1

0

1

4

RUS

0

1

0

1

5

CZE

0

0

1

1

6

UKR

0

0

1

1

Italia nel medagliere

 

Info in Breve

  • Martin FOURCADE primo ORO alle olimpiadi. In passato aveva ottenuto un ARGENTO nella 15 Km Mass start di Vancouver
  • Anche il fratello Simon FOURCADE ha disputato la gara. Si è classificato 18esimo.

DICHIARAZIONI POST-GARA 12,5KM maschile

  • Ole Einar BJOERNDALEN (NOR) dopo la 12.5km pursuit 

‘’Potevo vincere. Quando però ho mancato un bersaglio, sapevo che era la fine per me. Non sono stato abbastanza bravo oggi nello sparare.Ho mancato 3 bersagli, ma ero calmo, la prossima volta andrà meglio. L’importante è aver lottato’’

Curiosità

  • Bjoerndalen rimanda alle prossime gare la possibilità di vincere la 13esima medaglia che lo renderebbe l’atleta con più medaglie al collo nella storia delle Olimpiadi. Nel caso in cui dovesse vincere un’altra medaglia, dopo l’oro della Sprint di sabato, arriverebbe a quota 13 medaglie (lasciando quindi a 12 il fondista Bjorn Dahelie).
  • Sembrerebbe un obiettivo alla portata del norvegese, che nell’eventualità non dovesse riuscire a salire sul podio in una gara individuale avrebbe l’opportunità di gareggiare in staffetta(la Norvegia è una delle principali favorite) e provare ad arrivare a quota 13.

  

Data: 10 Febbraio 2014  Ora: 08.15 – 20.35 (11.15 – 23.35 a Sochi)

Disciplina: Freestyle – Gobbe Maschile

Pista: Rosa Khurtior Extreme Park

 

Risultati di Giornata: Finale Gobbe Maschile

Pos.

Nazionalità

Atleta

Medaglia

Best Score

1

CAN

Alex BILODEAU

ORO

26.31

2

CAN

Mikael KINGSBURY

ARGENTO

24.71

3

RUS

Alexandr SMYSHLYAEV

BRONZO

24.34

Italiani in Gara

Giacomo MATIZ fuori nella Q2

Medagliere di FREESTYLE

Pos.

Nazione

ORO

ARGENTO

BRONZO

Totale

1

CAN

2

2

0

4

2

USA

0

0

1

1

3

RUS

0

0

1

1

Italia nel medagliere

Info in Breve

  • Dale Begg-Smith (Aus) dopo la bruttissima caduta nel  secondo turno di qualificazione delle finali delle gobbe maschili ha deciso lunedi notte di ritirarsi definitivamente dalle competizioni.
  • Begg Smith, che era ritornato nel circuito di Coppa del Mondo dopo più di 3 anni dall’ultima volta che mise gli sci sotto i piedi,  voleva provare a vincere di nuovo dopo l’oro a Torino e l’argento a Vancouver. È stato un tentativo disperato quello di ritornare quest’anno, provando a fare una performance miracolosa.
  • Begg Smith, canadese di nascita ma australiano di adozione, era ritornato alle competizioni ottenendo un quinto posto alla prima gara. Da quel momento i suoi risultati erano stati mediocri rispetto ai suoi standard.
  • Alex BILODEAU è stato già medaglia d’ORO nelle Gobbe a Vancouver 2010.

Medagliere Generale

Pos.

Nazione

ORO

ARGENTO

BRONZO

Totale

1

CAN

3

3

1

7

2

NER

3

                        2

2

7

3

NOR

2

1

4

7

4

USA

2

0

3

5

5

GER

2

0

0

2

6

RUS

1

2

3

6

7

AUT

1

2

0

3

8

FRA

1

0

1

2

9

POL

1

0

0

1

9

SVK

1

0

0

1

9

SUI

1

0

0

1

14

ITA

-

1

1

2