Molti colleghi si sono lamentati delle situazioni degli alberghi a Sochi: alcuni, tramite Twitter, hanno fatto sapere di non avere l’acqua calda, le camere pronte, la reception e molte delle cose basilari che si richiedono ad una struttura alberghiera. Oltretutto, a questo c’è da aggiungere anche il fatto che si tratta di questioni molto gravi soprattutto se consideriamo che Sochi deve accogliere un’Olimpiade, manifestazione dove tutto deve funzionare alla perfezione per poter essere ok.

Al di là dell’ilarità di alcuni, che sottolineano come manchi sì la reception negli hotel, ma non di certo la foto di Vladimir Putin, io posso riportarvi la mia personale situazione: noi mobilers di Samsung siamo alloggiati tra l’hotel Mercure e il Pullmann, due sistemazioni che finora non hanno dato problemi. Anzi: reception presente e molto grande, ben pulita, hostess disponibili. Certo, stiamo parlando di un caso solo e nessuno mette in dubbio la buona fede dei colleghi stranieri, ma ripeto: io non ho avuto problemi di sorta. L’unica pecca: a parlare inglese sono veramente in pochi; e per un paese che ospita un evento globale come un’olimpiade questo è davvero un problema.

LEGGI ANCHE

Sochi 2014: Irina Shayk sostiene la sua Russia con uno scatto sexy, guarda la foto

App giochi invernali 2014: con Sochi Result rimani sempre aggiornato su tutti i risultati

Sochi 2014: mare e Olimpiadi invernali, la piccola Rimini e quel tocco di Montecarlo