Valerio è un ragazzo di 20 anni con un sogno apparentemente irrealizzabile: partecipare ad uno Snow Camp. Sembra impossibile perché Valerio da qualche anno per via di una grave lesione al midollo è affetto da tetraplegia con livello lesionale C-0, ma nonostante questa sua condizione che lo forza ad utilizzare un respiratore, non ha perso il suo entusiasmo.

Partecipare ad uno snow camp è sempre stato nei suoi pensieri e finalmente tutto questo si è avverato. Grazie all’iniziativa svolta dallo Sporting Spirit Ski Team Disabili Lombardia, Valerio parteciperà allo straordinario Snow Camp organizzato nell’impianto sciistico di Livigno. Un evento di grande solidarietà, composto da cinque corsi rivolti a persone paraplegiche, quadriplegiche, portatrici di spina bifida ma anche generali disabilità fisiche, che risultano utili ma soprattutto efficaci per la riabilitazione. L’evento, che avrà luogo dal 19 al 23 marzo, permetterà a Valerio e un’altra decina di ragazzi che come lui vivono le stesse condizioni di disabilità di imparare a sciare con il monosci.

Il realizzarsi di questa opportunità è data anche da una grande disponibilità e solidarietà arrivata da molte persone: dal suo medico che lo seguirà costantemente, tutto il giorno, anche in pista, al team dello Sporting Spirit Ski fino ad un albergatore di Bormio che ha offerto il soggiorno a Valerio e famiglia. Una famiglia molto presente, che lo sostiene ed è costantemente al suo fianco cercando di rendergli migliore la vita ad ogni costo.

photo credit: JGS Concepts via photopin cc