Pablo Simeone potrebbe diventare il nuovo allenatore dell’Inter. Secondo quanto riporta Tuttosport, che riprende fonti spagnole, il tecnico dei Colchoneros può godere di una clausola che lo libera a costo zero dall’Atletico Madrid in caso di mancata qualificazione alla Champions League.

Certo, nonostante la recente sconfitta dal Villarreal per 1-0, la possibilità che l’Atletico finisca quinto appare ora come ora quasi fantascienza. Ma, al di là, della qualificazione o meno alla prossima edizione della coppa dalle grandi orecchie, aumentano gli spifferi che vogliono la storia tra Simeone ed il club biancorosso al capolinea.

Secondo Don Balon, l’incontro tra Simeone e Javier Zanetti c’è stato già. Il sudamericano avrebbe addirittura già chiesto l’acquisto di Arda Turan, l’esterno offensivo turco prelevato dal Barcellona nel 2015 per 34 milioni di euro.

Arda Turan potrebbe quindi entrare a far parte del nugolo di acquisti che rivoluzionerebbe l’era nerazzurra: Bernardeschi, Berardi, Bernardo Silva e James Rodriguez, secondo radiomercato, sono da tempo nel mirino dei Suning.

Intanto, si profila un prestito per Gabigol. Il club vuole tutelare l’investimento di quasi 30 milioni di euro dell’estate scorsa e potrebe cedere il talento sudamericano in serie A (Atalanta, Sassuolo o Bologna) oppure all’estero, forse al Siviglia, sfruttando un canale privilegiato che ha già portato Jovetic in Andalusia.