È stato trovato morto in un albergo di Udine il capitano Davide Astori, 31enne difensore della Fiorentina. Avrebbe dovuto giocare questo pomeriggio alle 15: ovviamente la partita è stata rinviata il segno di lutto.

A causare la morte del giocatore probabilmente un infarto ma al momento il club viola non conferma. Lascia la compagna e la figlia di 2 anni.

Questa la nota ufficiale della Fiorentina:

La Fiorentina profondamente sconvolta si trova costretta a comunicare che è scomparso Davide Astori, colto da un malore. Per la terribile e delicata situazione, e soprattutto per rispetto della sua famiglia si fa appello alla sensibilità degli addetti ai lavori.

Rinviate tutte le partite di oggi.