Dopo la pausa per l’All Star Game, la Serie A di basket ritorna con la 16.a giornata di campionato, nonché prima di ritorno. Avrebbe dovuto essere la domenica del ritorno sul parquet di Daniel Hackett, graziato dal presidente della Federbasket Gianni Petrucci dopo tre mesi di sproporzionata squalifica: e invece, causa influenza, il play di Milano ha dovuto assistere dalla panchina alla peraltro facile vittoria dei campioni d’Italia contro la Vanoli Cremona. 94-61 il punteggio finale per i milanesi, presi per mano dal miglior Ragland stagionale (22 punti e 7 assist) e capaci di mettere in cassaforte immediatamente il match, portandosi sul +20 dopo un quarto e controllando agevolmente per il resto della gara.

Dietro Milano, capolista solitaria con 28 punti, resistono Reggio Emilia e Venezia, mentre rallenta Sassari, sconfitta a Bologna. La squadra di Menetti deve sudarsi fino all’ultimo pallone i due punti contro la sempre ostica Trento (63-58), e alla fine deve ringraziare il duo azzurro Achille Polonara-Amedeo Della Valle, 33 punti in due sui 63 totali della Grissin Bon: il primo firma l’aggancio sul 56-56 a 3′ dalla fine, il secondo segna i due liberi che danno il vantaggio definitivo agli emiliani a 28” dallo scadere. Sofferto anche il successo di Venezia su Avellino (79-71), partita che esalta una volta di più il talento di Hrvoje Peric, autore di una prova da 28 punti, 9 rimbalzi e 36 di valutazione complessiva.

In coda, da segnalare la drammatica vittoria di Caserta su Roma (54-53): punteggio da minibasket, certo, ma abbastanza per avvicinare ulteriormente i bianconeri a Pesaro, sconfitta in casa da Brindisi. A regalare il secondo successo stagionale alla Pesta Reggia è stato soprattutto l’ex Siena Henry Domercant, che all’esordio ha messo 13 punti in 25 minuti. La giornata si chiude stasera con una grande classica, benché decaduta, il derby Cantù-Varese.

Risultati:

EA7 Emporio Armani Milano-Vanoli Cremona 94-61
Granarolo Bologna-Banco di Sardegna Sassari 80-75
Pasta Reggia Caserta-Acea Roma 54-53
Consultinvest Pesaro-Enel Brindisi 93-101
Umana Venezia-Sidigas Avellino 79-71
Giorgio Tesi Group Pistoia-Upea Capo d’Orlando 94-73
Grissin Bon Reggio Emilia-Dolomiti Energia Trento 63-58
Acqua Vitasnella Cantù-Openjobmetis Varese stasera

Classifica:

Milano 28; Reggio Emilia, Venezia 24; Sassari 22; Brindisi 20; Trento 18; Cremona 16; Avellino, Pistoia, Bologna (-2) 14; Cantù, Roma, Capo d’Orlando, Varese 12; Pesaro 6; Caserta 4.

Photo credit: InfoPhoto