Nella quinta giornata della Serie A di basket l’Olimpia Milano batte Pistoia, la supera e torna in testa al campionato assieme ai toscani, a Reggio Emilia e Venezia.

Per la formazione toscana si tratta di uno stop dopo quattro vittorie consecutive e, ovviamente, anche la perdita dell’imbattibilità stagionale che durava finora. Dunque, una classifica molto corta, dove non spicca di certo una formazione che surclassa le altre. La riprova ne sia il quartetto in testa, formato da due formazioni di vertice (Milano e Reggio Emilia), una outsider (Pistoia) e una che ha fatto bene negli ultimi anni (Venezia). Un campionato, dunque, molto variegato.

Al Forum di Assago Milano, reduce dal ko in Eurolega contro l’Olympiacos, riparte di slancio dilagando sino all’89-71 dell’ultima sirena. Grande riscossa per Barac e Hummel, i due peggiori in campo venerdì nella gara europea contro i greci, che in coppia collezionano ben 38 punti. Tra i toscani 15 punti e 9 rimbalzi per Kirk, 14 punti per Blackshear e 13 per Czyz.

La vera sorpresa è la sconfitta, nel posticipo domenicale, dei campioni d’Italia in carica del Banco di Sardegna Sassari, battuti dall’Umana Venezia che sbanca il PalaSerradimigni per 82-70 sfruttando la mano calda di Goss e Peric. Il gruppo di coach Sacchetti, profondamente rinnovato, non è ancora riuscito a trovare l’equilibrio richiesto. Da registrare i zero punti di Logan.

Quarta vittoria in cinque gare per la Grissin Bon Reggio Emilia (83-66 la Consultinvest Pesaro) con un ottimo Aradori (21 punti e 15 rimbalzi) e le buone prove di Lavrinovic e Veremeenko (13 punti a testa). Sconfitte casalinghe per Capo d’Orlando (66-62 contro Varese) e Torino (80-93 da Cremona).

5a giornata – 01/11
Acqua Vitasnella Cantù – Enel Brindisi 100-103 dts
Grissin Bon Reggio Emilia – Consultinvest Pesaro 83-66
EA7 Emporio Armani Milano – Giorgio Tesi Group Pistoia 89-71
Sidigas Avellino – Dolomiti Energia Trentino 79-66
Betaland Capo d’Orlando – Openjobmetis Varese 62-66
Manital Torino – Vanoli Cremona 80-93
Banco di Sardegna Sassari – Umana Reyer Venezia 70-82
Obiettivo Lavoro Bologna – Pasta Reggia Caserta (02/11)

Classifica: Milano, Reggio Emilia, Venezia, Pistoia 8 punti; Trento, Capo d’Orlando, Sassari, Brindisi 6; Cremona, Varese, Avellino 4; Bologna, Caserta Torino, Cantù, Pesaro 2.

Prossimo turno – 6^ giornata – 08/11
Vanoli Cremona – Grissin Bon Reggio Emilia (07/11)
Giorgio Tesi Group Pistoia – Acqua Vitasnella Cantù (ore 12)
Dolomiti Energia Trentino – Consultinvest Pesaro
Enel Brindisi – Umana Reyer Venezia
Openjobmetis Varese – Manital Torino
Pasta Reggia Caserta – Betaland Capo d’Orlando
EA7 Emporio Armani Milano – Obiettivo Lavoro Bologna (ore 20:45)
Sidigas Avellino – Banco di Sardegna Sassari (09/11)