Sassuolo vicino ad entrare in un club pericoloso, quello delle sconfitte iniziali. Se, come pronostico impone, questa sera a Napoli, per i neroverdi di Eusebio Di Francesco, ci sarà disco rosso, il totale di sconfitte iniziali salirà a cinque.

Dal 1929-30 ad oggi, solo 10 squadre hanno avuto una serie negativa di almeno 5 ko.

Il primato negativo appartiene al Venezia, che non solo, nel 1949-50 ha allungato la sua striscia negativa a 8 gare, ma nel 2001-02 l’ha quasi eguagliata fermandosi a 6. In mezzo c’è il Legnano 1951-52 con 7 sconfitte a partire dal via.

Completano il quadro Triestina, Catania, Lecce (due volte), Reggiana, Treviso e Cesena, tutte con 5 ko di fila.

In dieci i casi su undici le squadre partite a fari spenti sono retrocesse in B, ma c’è un’eccezione, quella del Cagliari 2008-09. Alla sua guida Massimiliano Allegri e gli isolani, dopo le 5 sconfitte iniziali, ebbero un’impennata, arrivando addirittura noni.

Dettaglio:

Venezia 1949-50 8 sconfitte iniziali

Legnano 1951-52 7 sconfitte iniziali

Venezia 2001-02 6 sconfitte iniziali

Triestina 1958-59 5 sconfitte iniziali

Catania 1965-66 5 sconfitte iniziali

Lecce 1993-94 5 sconfitte iniziali

Reggiana 1994-95 5 sconfitte iniziali

Lecce 1997-98 5 sconfitte iniziali

Treviso 2005-06 5 sconfitte iniziali

Cesena 2011-12 5 sconfitte iniziali

Foto: Infophoto.