Otto espulsioni in cinque stagioni da professionista. Nella serata no in cui sbaglia il suo primo rigore della carriera, Mario Balotelli allunga la sua striscia di cartellini rossi.

La prima volta fu con la Under 21, in una gara contro la Svezia, poi in Champions League con l’Inter, 4 espulsioni con il Manchester City e quella con la nazionale azzurra a Praga.

Va anche detto che solo 4 volte su 8 l’arbitro ha tirato fuori il rosso diretto, ovvero in Italia-Svezia Under 21, Manchester City-Dinamo Kiev, Manchester City-West Bromwich Albion e Milan-Napoli.

Bisogna vedere però se questa è un’attenuante o un’aggravante.

Il dettaglio:

Nazionale A 1

Repubblica Ceca (7.6.2013)

Under 21 1

Svezia (19.6.2009)

Inter 1

Rubin Kazan (29.9.2009)

Manchester City 4

West Bromwich Albion (7.11.2010)

Dinamo Kiev (17.3.2011)

Liverpool (27.11.2011)

Arsenal (8.4.2012)

Milan 1

Napoli (22.9.2013)

Foto: Infophoto.