Forse non sarà vero, come suggeriscono crudelmente gli sconfitti, che il campionato della Fiorentina è iniziato e finito ieri pomeriggio, con la disfida contro il nemico per eccellenza, la Juventus; ma di certo non è mai un match come gli altri. Figuriamoci, poi, se sono i viola a vincere per 4-2, con una di quelle rimonte che esaltano chi le compie quanto choccano chi le subisce. E, visto che il protagonista assoluto del clamoroso comeback è Giuseppe Rossi (foto by InfoPhoto), non possiamo che scegliere lui, nuovo capocannoniere del torneo (8 reti in 8 partite, 17 in 28 gare totali in Serie A) per il primo posto del nostro podio. Sul secondo gradino ci troviamo Milan Pjanic, e chi altri. Il bosniaco ha vissuto la più classica delle settimane da Dio, aperta con la storica qualificazione della sua nazionale ai Mondiali di Brasile 2014 e chiusa con la strepitosa doppietta che ha affossato il Napoli nel match clou di venerdì sera e lanciato in fuga solitaria la sua Roma. Totti si fa male, il bombardiere scelto diventa lui, e con quali risultati. Niente male, per uno che, secondo Zeman, non poteva giocare insieme a De Rossi. Infine, Rodrigo Palacio, ovvero l’attaccante che ogni allenatore vorrebbe nella sua rosa: non sarà Ibrahimovic o Cristiano Ronaldo, ma sa giocare per la squadra, è incisivo in ogni fase di gioco, si sbatte e segna con grande puntualità.

Atalanta-Lazio 2-1

Migliori: Cigarini (A), Onazi (L)

Peggiori: Del Grosso (A), Hernanes (L)

Cagliari-Catania 2-1

Migliori: Ibarbo (Cg), Plasil (Cn)

Peggiori: Astori (Cg), Legrottaglie (Cn)

Fiorentina-Juventus 4-2

Migliori: Rossi (F), Tevez (J)

Peggiori: Aquilani (F), Buffon (J)

Genoa-Chievo 2-1

Migliori: Gilardino (G), Paloschi (C)

Peggiori: Centurion (G), Estigarribia (C)

Livorno-Sampdoria 1-2

Migliori: Siligardi (L), Palombo (S)

Peggiori: Luci (L), Barillà (S)

Milan-Udinese 1-0

Migliori: Birsa (M), Allan (U)

Peggiori: Matri (M), Pinzi (U)

Roma-Napoli 2-0

Migliori: Pjanic (R), Insigne (N)

Peggiori: Ljajic (R), Cannavaro (N)

Sassuolo-Bologna 2-1

Migliori: Pegolo (S), Diamanti (B)

Peggiori: Rossini (S), Sorensen (B)

Torino-Inter 3-3

Migliori: Cerci (T), Palacio (I)

Peggiori: Padelli (T), Rolando (I)

Verona-Parma 3-2

Migliori: Jorginho (V), Cassano (P)

Peggiori: Gonzalez (V), Amauri (P)