Tre come le vittorie in fila del Napoli, tre come i suoi gol in altrettante partite. José Maria Callejon (foto by InfoPhoto) non è stato il più celebrato dei nuovi stranieri della nostra Serie A, ma al momento è senz’altro quello che sta più influendo: capocannoniere del Napoli capolista solitario, cosa che non accadeva dai tempi di Diego Maradona e dell’ultimo scudetto azzurro. Cifre analoghe anche per Arturo Vidal, anche se in questo caso non si tratta certo di una sorpresa: il cileno ha realizzato un gol da favola contro l’Inter e ha salvato la Juventus dalla sconfitta contro l’organizzatissima Inter di Mazzarri. Al terzo posto del podio mettiamo uno che di solista ha ben poco, Hugo Campagnaro: è l’unica faccia nuova tra i titolari nerazzurri e qualche merito nella loro ritrovata solidità difensiva ce l’avrà pure.

Fiorentina-Cagliari 1-1

Migliori: Borja Valero (F), Pinilla (C)

Peggiori: Pizarro (F), Sau (C)

Inter-Juventus 1-1

Migliori: Campagnaro (I), Vidal (J)

Peggiori: Guarin (I), Chiellini (J)

Lazio-Chievo 3-0

Migliori: Ederson (L), Paloschi (C)

Peggiori: Konko (L), Cesar (C)

Livorno-Catania 2-0

Migliori: Paulinho (L), Plasil (C)

Peggiori: Coda (L), Andujar (C)

Napoli-Atalanta 2-0

Migliori: Callejon (N), Consigli (A)

Peggiori: Pandev (N), Cigarini (A)

Sampdoria-Genoa 0-3

Migliori: Obiang (S), Antonini (G)

Peggiori: Palombo (S), Matuzalem (G)

Torino-Milan 2-2

Migliori: Cerci (T), De Jong (M)

Peggiori: Pasquale (T), Robinho (M)

Udinese-Bologna 1-1

Migliori: Di Natale (U), Diamanti (B)

Peggiori: Naldo (U), Bianchi (B)

Verona-Sassuolo 2-0

Migliori: Jorginho (V), Schelotto (S)

Peggiori: Cacia (V), Farias (S)