I due anticipi della prima giornata di serie A hanno dato un responso chiaro e preciso: la Juventus non si ferma e continua nella sua marcia, mentre il Milan inizia ancora una volta male e, a Verona, lascia spazio e palcoscenico al veterano Luca Toni.

I bianconeri, a Genova, hanno battuto 1-0 la Sampdoria con un guizzo di Carlitos Tevez, l’unico vero grande acquisto della formazione piemontese di quest’anno. Di Llorente, Ogbonna e altri, infatti, non c’è traccia. Il Milan, invece, inizia ancora una volta male: a Verona sembrava che il vento e la storia potessero cambiare, con il gol del nuovo acquisto Andrea Poli dopo un quarto d’ora di gioco. Ma poi ci ha pensato la doppietta di Luca Toni a riportare i rossoneri con i piedi per terra.