Una salvezza e una retrocessione: Beppe Sannino ci riprova per la terza volta. Dopo aver salvato il Siena (ed averlo condotto alla semifinale di Coppa Italia), il tecnico napoletano, ma di stanza a Voghera, è appena retrocesso con il Palermo.

Ora cerca riscatto con il Chievo, che ha puntato su di lui per il sesto anno di fila nella massima serie. I veronesi potrebbero dunque, in caso di salvezza, arrivare a sette stagioni di fila in A e battere così il record del periodo 2001-07, quando conclusero in malo modo il loro primo ciclo dopo aver addirittura conquistato due qualificazioni alle coppe europee, una in Coppa Uefa, più un’altra, ma preceduta dall’eliminazione ai preliminari di Champions League.

Non male per una frazione di appena 2500 abitanti, che ha raggiunto per la prima volta la serie cadetta nel 1994 ed è approdata in Serie A solo nel 2001.

Una parabola ascendente, quella del Chievoverona, iniziata nel lontano 1950, quando ancora militava nell’allora Seconda Divisione (oggi Seconda Categoria) e quanto pare non ancora destinata a terminare.

A trascinare i clivensi ci sarà ancora una volta capitan Sergio Pellissier, un’istituzione, visto che con 360 gare in gialloblù è il primatista assoluto di presenze del club.

Foto: Infophoto.