I consigli per il Fantacalcio della 22esima giornata della Serie A, e di conseguenza le probabili formazioni, sono condizionate molto dagli ultimi acquisti in sede di calciomercato di riparazione. Ma questa tornata di partite sarà soprattutto un ulteriore banco di prova per alcuni giocatori e formazioni, chiamate ad un pronto riscatto o a dimostrarsi squadra di valore.

Juve-Milan, tutto il resto è noia

Quando in calendario c’è Juventus-Milan, tutto il resto passa in secondo piano. Per il fascino del match, per quello che rappresenta e ha rappresentato. Vero, ora siamo in una fase molto particolare, nel senso che i rossoneri non sono più la squadra di una volta e la Vecchia Signora non ha praticamente rivali in Italia. Ma rimane per sempre Juventus-Milan (sabato, ore 20.45).

Per Allegri ci sono diversi problemi, anche se recupera Evra e Vidal. Out Caceres, alle prese con un affaticamento muscolare, in avanti Morata in vantaggio su Llorente. Squalificato Lichtsteiner, indisponibili Asamoah, Marrone, Romulo, Caceres e Matri. In difesa sulla destra spazio a Padoin, da schierare assolutamente Marchisio (al rientro dalla squalifica) e Tevez, solito intoccabile. In casa Milan a centrocampo mancheranno ancora Montolivo e De Jong, quindi ci sarà spazio per Muntari e Poli. In difesa, dove è ancora lungo l’elenco degli indisponibili fra infortunati e squalificati, dovrebbero debuttare due nuovi acquisti, Paletta e Antonelli. Puntare forte su quest’ultimo e su Cerci, chiamato alla prova del riscatto.

La giornata di sabato prevede anche l’anticipo delle 18 tra Hellas Verona e Torino: indisponibili Obbadi, Jankovic, Rodriguez e Sala, probabile che Mandorlini lanci dal 1’ Saviola in attacco assieme a Gomez e Toni, quest’ultimo perenne intoccabile e giocatore che ancora fa la differenza. Per il Torino, invece, mancheranno Gazzi (squalificato), Barreto e Basha. Torna Maksimovic in difesa, in attacco Quagliarella-Martinez. Puntare forte sull’ex Juventus.

Roma e Napoli, sfida a distanza

La domenica di gare si aprirà con la sfida delle 12.30 tra Fiorentina e Atalanta (puntate forte su Gomez e Diamanti da una parte, Pinilla e Moralez dall’altra), mentre alle 15 partirà la sfida a distanza tra Roma e Napoli, le due formazioni in lotta per il secondo posto. Giallorossi impegnati su un campo ostico come quello di Cagliari: senza gli squalificati Manolas e Florenzi e gli indisponibili Gervinho, Balzaretti, Castan, Sanabria, De Rossi, Strootman, Iturbe, Doumbia e Ibarbo.
Garcia non ha molte scelte: Maicon verso la panchina, Torosidis terzino destro. Attacco obbligato con Pjanic alle spalle di Totti e Ljajic. Da tenere d’occhio Nainggolan, ex sempre amato in Sardegna. Nel Cagliari, con il recupero di Cossu e Balzano, tutti a disposizione di Zola. Puntare forte su Conti, in panchina nelle ultime giornate, che scalpita per ritrovare una maglia da titolare contro la ‘sua’ Roma.

Il Napoli ospita invece l’Udinese al San Paolo. Problemi d’abbondanza in attacco per Benitez dopo la Coppa Italia. In cinque si giocano tre maglie offensive, ma è chiaro che bisogna puntare decisamente su Hamsik, De Guzman e Higuain, gli uomini più in forma del momento. Iut Di Natale per squalifica, con Gejio ancora ai box, Stramaccioni rischia di dover rinunciare in attacco anche ad Aguirre, alle prese con un affaticamento muscolare. Tutto sulle spalle di Thereau, ma difficile dire che il francese possa spostare gli equilibri.

Le altre gare delle 15 mettono di fronte Empoli e Cesena (i nostri consigli ricadono su Pucciarelli e Maccarone da una parte, Defrel e Djuric dall’altra), Parma e Chievo (Varela e Palladino contro Paloschi e Meggiorini) e Sampdoria e Sassuolo (Eto’o rimane un punto di domanda, meglio andare sull’usato sicuro Okaka ed Eder).

Inter e Lazio, mondi paralleli

Domenica sera l’Inter ospita il Palermo a San Siro. Roberto Mancini getta subito nella mischia Santon e Brozovic (l’italiano ha voglia di riscatto, puntate su di lui), dubbio nel reparto avanzato tra Shaqiri, Kovacic, Palacio e Podolski, con il primo in vantaggio. I rosanero, che sperano nel colpaccio visto anche l’ottimo momento di Vazquez e Dybala, devono sostituire lo squalificato Andelkovic e l’infortunato Vitiello in difesa.

Lunedì, posticipo dal sapore europeo all’Olimpico di Roma tra la Lazio e il Genoa: Pioli recupera Klose, Felipe Anderson e forse De Vrij. Febbre per Radu che però dovrebbe esserci. In casa Genoa influenza per Perin, che però dovrebbe recuperare. Chi perde rischia di dire addio al treno europeo, una sfida decisamente importante.

SABATO 7 FEBBRAIO

VERONA-TORINO ore 18

Verona (4-3-3): Benussi; Martic, Marquez, Moras, Brivio; Christodoulopoulos, Tachtsidis, Hallfredsson; Gomez, Saviola, Toni
A disp.: Rafael, Gollini, Agostini, Marques, Sorensen, Valoti, Campanharo, Fernandinho, Ionita, Greco, Nené, N. Lopez. All.: Mandorlini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Obbadi, Jankovic, Rodriguez, Sala

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Peres, Benassi, Vives, Farnerud, Darmian; Quagliarella, Martinez
A disp.: Castellazzi, Masiello, Bovo, Gaston Silva, Jansson, Molinaro, El Kaddouri, Maxi Lopez, Amauri. All.: Ventura
Squalificati: Gazzi (1)
Indisponibili: Barreto, Basha

JUVENTUS-MILAN ore 20:45

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Padoin, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez, Morata
A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Barzagli, De Ceglie, Sturaro, Pepe, Pereyra, Coman, Llorente. All.: Allegri
Squalificati: Lichtsteiner (1)
Indisponibili: Asamoah, Marrone, Romulo, Caceres, Matri

Milan (4-3-3): D. Lopez; Rami, Paletta, Alex, Antonelli; Poli, Essien, Muntari; Cerci, Menez, Bonaventura
A disp.: Abbiati, Gori, Albertazzi, Zaccardo, Bocchetti, Van Ginkel, Honda, Suso, Pazzini. All.: Inzaghi
Squalificati: Mexes (3), Destro (1)
Indisponibili: Zapata, De Sciglio, Bonera, El Shaarawy, De Jong, Montolivo, Abate, Agazzi, Mastour

DOMENICA 8 FEBBRAIO

FIORENTINA-ATALANTA ore 12:30

Fiorentina (3-5-2): Tatarusanu; Tomovic, Savic, Basanta; Joaquin, M. Fernandez, Pizarro, B. Valero, Pasqual; Diamanti, M. Gomez
A disp.: Rosati, Alonso, G.Rodriguez, Richards, Rosi, Kurtic, Badelj, Salah, Vargas, Gilardino, Babacar. All.: Montella
Squalificati: -
Indisponibili: Rossi, Bernardeschi, Lupatelli, El Hamdaoui, Neto, Aquilani

Atalanta (4-4-2): Sportiello; Zappacosta, Stendardo, Biava, Del Grosso; Emanuelson, Cigarini, Carmona, Moralez; Pinilla, Denis
A disp.: Avramov, Frezzolini, Scaloni, Masiello, Migliaccio, Benalouane, Bellini, Baselli, D’Alessandro, Boakye, A. Gomez, Bianchi. All.: Colantuono
Squalificati: -
Indisponibili: Cherubin, Estigarribia, Raimondi, Dramè

CAGLIARI-ROMA ore 15

Cagliari (4-3-2-1): Brkic; Gonzalez, Rossettini, Capuano, Avelar; Dessena, Crisetig, Donsah; Ekdal, Joao Pedro; Sau
A disp.: Colombi, Cragno, Ceppitelli, Balzano, Pisano, Farias, Murru, Conti, Cossu, Cop, Longo, Husbauer. All.: Zola
Squalificati: -
Indisponibili: nessuno

Roma (4-3-1-2): De Sanctis; Torosidis, Yanga Mbiwa, Astori, Holebas; Paredes, Keita, Nainggolan; Pjanic; Totti, Ljajic
A disp.: Skorupski, Lobont, Spolli, Maicon, Calabresi, Pellegrini, Uçan, Cole, Verde, Vestenicky. All.: Garcia
Squalificati: Manolas (1), Florenzi (1)
Indisponibili: Gervinho, Balzaretti, Castan, Sanabria, De Rossi, Strootman, Iturbe, Doumbia, Ibarbo

EMPOLI-CESENA ore 15

Empoli (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Rugani, Tonelli, Mario Rui; Signorelli, Valdifiori, Vecino; Verdi; Pucciarelli, Maccarone
A disp.: Bassi, Pugliesi, Somma, Laurini, Barba, Brillante, Zielinski, Mchedlidze, Tavano. All.: Sarri
Squalificati: Saponara (1), Croce (1)
Indisponibili: Guarente

Cesena (4-3-1-2): Leali; Perico, Capelli, Krajnc, Renzetti; Giorgi, De Feudis, Pulzetti; Brienza; Defrel, Djuric
A disp.: Agliardi, Bressan, Volta, Magnusson, Nica, Lucchini, Carbonero, Ze Eduardo, Cascione, Cazzola, Moncini, Rodriguez. All.: Di Carlo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Marilungo, Tabanelli, Valzania, Succi

NAPOLI-UDINESE ore 15

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Gargano, Inler; Callejon, Hamsik, De Guzman; Higuain.
A disp: Andujar, Colombo, Britos, Henrique, Strinic, Lopez, Jorginho, Gabbiadini, Mertens, Zapata. All.: Benitez
Squalificati: -
Indisponibili: Zuniga, Insigne, Michu, Mesto

Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Piris; Widmer, Allan, Hallberg, Guilherme, Pasquale; B. Fernandes; Thereau
A disp.: Meret, Scuffet, Bubnjic, G.Silva, Perica, Wague, Jadson, Jankto, Aguirre. All.: Stramaccioni
Squalificati: Kone (2), Di Natale (1)
Indisponibili: Pinzi, Geijo, Badu, Evangelista, Zapata, Domizzi

PARMA-CHIEVO ore 15

Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Costa, Lucarelli, Gobbi; Mauri, Lodi, Nocerino; Varela, Palladino, Rodriguez
A disp.: Iacobucci, Santacroce, Feddal, Galloppa, Mariga, Bajza, Belfodil. All.: Donadoni
Squalificati: -
Indisponibili: Biabiany, Coda, Ghezzal, Jorquera, Lila, Mendes, Haraslin

Chievo (4-4-2): Bizzarri; Sardo, Cesar, Dainelli, Zukanovic; Schelotto, Radovanovic, Izco, Hetemaj; Paloschi, Meggiorini

A disp.: Bardi, Seculin, Gamberini, Frey, Cofie, Birsa, Christiansen, Biraghi, Fetfatzidis, Botta, Pellissier, Pozzi. All.: Maran
Squalificati: -
Indisponibili: -

SAMPDORIA-SASSUOLO ore 15

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; De Silvestri, Romagnoli, Munoz, Regini; Duncan, Palombo, Obiang; Soriano; Okaka, Eder
A disp.: Romero, Frison, Coda, Correa, Marchionni, Djordjevic, Eto’o, Bergessio, Wszolek. All.: Mihajlovic
Squalificati: Silvestre (1)
Indisponibili: Mesbah, Muriel, De Vitis, Cacciatore, Rizzo, Acquah

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Longhi; Biondini, Magnanelli, Taider; Missiroli, Floccari, Floro Flores
A disp.: Pomini, Polito, Bianco, Gazzola, Antei, Brighi, Chibsah, Lazarevic
Squalificati: Berardi (1), Sansone (1), Zaza (1)
Indisponibili: Pegolo, Peluso, Terranova

INTER-PALERMO ore 20.45

Inter (4-3-2-1): Handanovic; Nagatomo, Ranocchia, Juan Jesus, Santon; Guarin, Medel, Brozovic; Kovacic; Shaqiri, Icardi. A disp.: Carrizo, Berni, Vidic, Dodò, Obi, Kuzmanovic, Hernanes, Puscas, Bonazzoli, Podolski, Palacio. All.: Mancini
Squalificati: Donkor (1)
Indisponibili : Jonathan, D’Ambrosio, Andreolli

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Terzi, Gonzalez, Daprelà; Morganella, Rigoni, Barreto, Bolzoni, Lazaar; Vazquez, Dybala
A disp.: Ujkani, Rispoli, Emerson, Jajalo, Chochev, Quaison, Della Rocca, Belotti, Joao Silva. All.: Iachini
Squalificati: Andelkovic (1)
Indisponibili: Maresca, Vitiello

LUNEDI’ 9 FEBBRAIO

LAZIO-GENOA ore 20:45

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Cana, Mauricio, Radu; Cataldi, Biglia, Parolo; Candreva, Klose, Mauri
A disp.: Strakosha, Berisha, De Vrij, Novaretti, Konko, Cavanda, Keita, Onazi, Ledesma, F. Anderson, Pereirinha, Perea. All.: Pioli
Squalificati: -
Indisponibili: Gentiletti, Ciani, Braafheid, Lulic, Djordjevic
Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, De Maio, Izzo; Edenilson, Rincon, Bertolacci, Kucka; Iago, Niang, Perotti
A disp.: Lamanna, Sommariva, Ariaudo, Bergdich, Tambè, Laxalt, Mandragora, Lestienne, Pavoletti, Borriello. All.: Gasperini
Squalificati: Burdisso (1)
Indisponibili: Marchese, Tino Costa, Antonini