Il Benevento ha sconfitto il Carpi nella finale dei playoff di serie B conquistando per la prima volta la promozione in A. Con il successo dei sanniti si completa il quadro delle 20 squadre che parteciperanno alla serie A 2017/2018, campionato che partirà il 20 agosto, in anticipo rispetto ai normali standard, per andare incontro agli impegni della Nazionale, attesa dalla decisiva trasferta in casa della Spagna e, si spera, dai Mondiali di Russia 2018.

La serie A 2017/2018 vedrà dunque la novità Benevento e il ritorno dopo 49 anni della Spal. Inoltre, ci saranno ben cinque derby. Quello di Genova (Genoa-Sampdoria), quello di Torino (Torino-Juventus), quello di Milano (Inter-Milan), quello di Roma (Roma-Lazio) e quello di Verona (Chievo Verona- Hellas Verona).

La Campania torna ad avere due squadre in serie A dopo 29 anni. Era dalla retrocessione dell’Avellino in serie B del 1988 che questa regione aveva avuto al massimo una squadra in massima serie: sempre il Napoli, tranne nella stagione 1998/1999, quando in A arrivò la Salernitana di Gattuso e Di Vaio, peraltro subito retrocessa. Il Napoli sarà dunque chiamato al derby regionale che è già molto atteso dalla tifoseria giallorossa.

Ecco le 20 protagoniste della prossima Serie A:

ATALANTA

BENEVENTO (promossa dalla serie B)

BOLOGNA

CAGLIARI

CHIEVO

CROTONE

FIORENTINA

GENOA

HELLAS VERONA (Promossa dalla B)

INTER

JUVENTUS (Campione d’Italia in carica)

LAZIO

MILAN

NAPOLI

ROMA

SAMPDORIA

SASSUOLO

SPAL (Promossa dalla B)

TORINO

UDINESE