E’ stato definito il calendario della Serie A 2015/2016, al via nel weekend del 22-23 agosto, ed ecco nel dettaglio tutte le partite del Milan.

1a giornata: Fiorentina-Milan
2a giornata: Milan-Empoli
3a giornata: Inter-Milan
4a giornata: Milan-Palermo
5a giornata: Udinese-Milan
6a giornata: Genoa-Milan
7a giornata: Milan-Napoli
8a giornata: Torino-Milan
9a giornata: Milan-Sassuolo
10a giornata: Milan-Chievo Verona
11a giornata: Lazio-Milan
12a giornata: Milan-Atalanta
13a giornata: Juventus-Milan
14a giornata: Milan-Sampdoria
15a giornata: Carpi-Milan
16a giornata: Milan-Hellas Verona
17a giornata: Frosinone-Milan
18a giornata: Milan-Bologna
19a giornata: Roma-Milan

Mauro Tassotti ha commentato così i primi sorteggi che hanno visto protagonista il Milan: “Inizio difficile, l’anno scorso abbiamo iniziato con la Lazio, quest’anno si parte con la Fiorentina. Il derby? Abbiamo vinto in Cina, vincere fa sempre piacere, ma conta vincere quello in Italia”.

Un avvio di certo non semplice, con la sfida contro la Fiorentina all’esordio e il derby con l’Inter alla terza. Da rimarcare anche la serie successiva, contro Palermo, Udinese, Genoa, Napoli e Torino, prima della “pausa” con Sassuolo e Chievo Verona.

Dall’11a giornata nuovo tour de force, con le sfide contro Lazio e Juventus intervallate dal match con l’Atalanta. Solo alla 14a giornata il revival di Mihajlovic contro la sua ex Sampdoria.

Finale in discesa, con Carpi, Hellas Verona, Frosinone e Bologna, prima del big match finale contro la Roma. Aneddoto: le ultime due volte che i rossoneri hanno giocato contro i giallorossi all’ultima giornata, sono arrivati due Scudetti.