Conclusa ieri la 12esima giornata di Serie A, riepiloghiamo il turno completo. Conquistano i tre punti Juve, Roma e Milan.

TORINO-CAGLIARI 5-1
Grande Toro nell’anticipo della 12esima giornata di Serie A. Granata già sul 2-0 dopo soli 10′ grazie a Belotti e Ljajic. Nel finale di tempo, Benassi cala il tris (38′) e Melchiorri accorcia le distanze per il Cagliari (41′). Gara chiusa a inizio ripresa da Baselli (6′) e da un rigore di Belotti (14′). Espulso Dessena al 13′ della ripresa.

NAPOLI-LAZIO 1-1
Napoli-Lazio finisce in parità, al termine di un match ricco d’emozioni. Passano in vantaggio i partenopei con un perfetto inserimento di Hamsik (52’). La replica dei biancocelesti è immediata e porta la firma di Keita, a segno al 54′ con un destro che sorprende Reina.

PESCARA-EMPOLI 0-4
Incassa una pesante sconfitta il Pescara, battuto 4-0 dall’Empoli. Toscani super durante la prima frazione. Maccarone, due volte, e Pucciarelli sfruttano gli errori della retroguardia locale, blindando così il risultato. Saponara chiude i conti.

CHIEVO-JUVENTUS 1-2
Sbanca il Bentegodi la Juventus di Allegri, alla terza vittoria consecutiva. Manduzikic (53’) sblocca il match, Pellissier (fallo di Lichtsteiner sullo stesso attaccante) firma l’1-1 del Chievo al 66’. Decide la partita una pennellata di Pjanic su punizione al 75′.

GENOA-UDINESE 1-1
A Marassi finisce 1-1, dove ambo le squadre confermano la buona condizione. Apre le marcature Thereau (11’), che timbra la quinta rete in quattro partite. Risponde Ocampos (24’) imperioso nello stacco sul traversone di Edenilson.

PALERMO-MILAN 1-2
Rimane terzo il Milan, vittorioso a Palermo. La squadra di Montella passa con Suso (15’), che sfrutta un errore di Posavec in uscita. Nestorovski (71’) trova il pari, poi la magia di tacco firmata Lapadula (82’), che devia un tiro di Suso.

SASSUOLO-ATALANTA 0-3
E’ la squadra del momento l’Atalanta, ulteriore conferma il 3-0 a Sassuolo. I bergamaschi chiudono la pratica nella prima frazione: segnano Gomez (20′), Caldara (24′) e Conti (43′). Banda Gasp, alla sesta vittoria nelle ultime sette gare, che aggancia la Lazio al 4° posto.

FIORENTINA-SAMPDORIA 1-1

Fiorentina e Sampdoria devono dividersi la posta. Toscani in vantaggio al 37esimo con Bernardeschi che infila Puggioni da posizione angolatissima, pareggia Muriel al 57esimo su cross di Regini.

INTER-CROTONE 3-0
Rifila un rotondo 3-0 al Crotone l’Inter di Stefano Vecchi. Tutto nel finale di partita, col gol di Perisic al 39′ st, poi la doppietta di Icardi al 43′ e al 48′.

ROMA-BOLOGNA 3-0
Autore di una prestazione scintillante, la Roma supera 3-0 il Bologna e rimane a -4 dalla Juventus capolista. Salah apre le marcature al 13′ con un tocco sottomisura deviato da Masina, raddoppia su contropiede al 62’, mentre al 71’ realizza da due passi la tripletta.

Classifica: Juventus 30, Roma 26, Milan 25, Lazio 22, Atalanta 22, Napoli 21, Torino 19, Fiorentina 17 *, Inter 17, Cagliari 16, Genoa 16 *, Chievo 15, Udinese 15, Sampdoria 15, Bologna 13, Sassuolo 13, Empoli 10, Pescara 7, Palermo 6, Crotone 5.
* una partita in meno