Proseguita la Serie A 2016/2017 col 12esimo turno, andiamo a vedere quali sono stati i principali episodi da moviola.

  • TORINO-CAGLIARI 5-1 (Arbitro Mariani di Aprilia)

Giusto non concedere un rigore ai granata nel primo tempo per un intervento pulito in scivolata di Munari su Iago. Corretto giudizio pure sul penalty fischiato nella ripresa ai padroni di casa per un’evidente fallo di Tachtsidis su Belotti. Forse un po’ esagerata l’epulsione di Dessena causa proteste.

  • NAPOLI-LAZIO 1-1 (Arbitro Damato di Barletta)

Ammonizioni di Parolo e Radu corrette. Impeccabile pure la scelta di lasciar correre nel secondo tempo su un tocco di gomito di Parolo in area (braccio aderente al cropo) e su un intervento in scivolata energico, ma pulito di Radu su Gabbiadini.

  • PESCARA-EMPOLI 0-4 (Arbitro Orsato di Schio)

Regolare il gol del vantaggio di Maccarone, tenuto in gioco da Zampano. Abruzzesi che hanno invece ragione di recriminare al 28’, quando non viene loro concesso un clamoroso rigore: il tocco di mani di Kosic in area è nettamente volontario. Meritava il rosso l’empolese Veseli, che ferma fallosamente Benali lanciato a rete. Ancora in posizione regolare Maccarone sull’assist di Saponara nel raddoppio. Giusto non assegnare nella ripresa il penalty al Pescara: l’intervento di Pucciarelli su Biraghi è pulito.

  • CHIEVO-JUVENTUS 1-2 (Arbitro Valeri di Roma 2)

Sull’azione del gol, Manduzikic è tenuto in gioco da Dainelli. Proprio il difensore clivense rischia grosso trattenendo vistosamente Higuain in area: il ‘Pipita’ resta in piedi. Dubbi sul rigore assegnato ai veronesi. Il contatto tra Pellissier e Lichtsteiner sembra avvenire fuori area.

  • GENOA-UDINESE 1-1 (Arbitro Manganiello di Pinerolo)

Felipe intercetta con il braccio la palla dopo una semirovesciata di Pavoletti, ma la distanza è ravvicinata: giusto non assegnare il rigore ai padroni di casa.

  • PALERMO-MILAN 1-2 (Arbitro Mazzoleni di Bergamo)

Il contatto Andelkovic-Bacca non è da rigore: il colombiano si lascia vistosamente cadere. Casuale il tocco col braccio di Bonaventura al 35’ su traversone di Hiljemark. Manca un rigore al Palermo: al 15′ della ripresa Kucka sposta fallosamente Nestorovski. Regolare la rete del momentaneo pareggio dei siciliani, il macedone è in posizione regolare mentre Aleesami si trova in fuorigioco passivo.

  • SASSUOLO-ATALANTA 0-3 (Arbitro Maresca di Napoli)

Andava annullata la rete di Gomez, in fuorigioco durante l’assist di Petagna. Regolare nella seconda frazione l’intervento di Berisha su Defrel in area nerazzurra.