Patrik Schick è un calciatore della Roma. Ieri è stato trovato un accordo tra il club giallorosso e la Sampdoria. L’attaccante ceco arriva nella Capitale in prestito oneroso a 5 milioni con obbligo di riscatto a 35. Oggi il calciatore sosterrà le visite mediche, quindi firmerà un contratto quadriennale a 2,5 milioni di euro, poi ci sarà l’ufficialità su un affare che, lungo una estenuante trttativa, ha visto diversi colpi di scena.

Ieri il calciatore è stato accolto da 200 tifosi all’aeroporto a Fiumiino. Stamane è stato accompagnato a Trigoria, dove ha conosciuto lo staff guidato da Eusebio Di Francesco ed i suoi nuovi compagni. Ha scelto la maglia numero 14, con la quale ha già posato.

“Schick è romano e romanista”, ha dichiarato tra il serio ed il faceto Massimo Ferrero, al termine dell’incontro con Baldissoni e Monchi “E’ fatta, sono contento che alla fine Patrik abbia scelto la Roma”.

Per il club giallorosso, che per l’operazione spenderà complessivamente 42 milioni di euro, si tratta dell’acquisto più oneroso della sua storia.