La Juventus non riesce ad andare oltre l’1-1 contro il Sassuolo (potete leggere la cronaca del match cliccando qui). La squadra di mister Allegri, nel primo tempo, soffre molto il Sassuolo, che sul rettangolo di gioco si dimostra determinato a creare scompiglio nella metà campo bianconera. La Juve patisce soprattutto le ripartenze veloci degli emiliani, la difesa mostra delle incertezze e il gol di Zaza, più che una colpa di Buffon, è una disattenzione proprio della retroguardia bianconera. A centrocampo furoreggiano Pogba, che nel primo tempo va anche a segno, insaccando la palla dopo un’eccezionale azione prolungata di Tevez, e Pereyra, che crea molto corre e fa girare la palla.

Pirlo non appare in gran forma e dimostra di non aver recuperato del tutto dopo l’infortunio e la parentesi Nazionale, Allegri lo sostituisce all’83simo con Giovinco. operativo anche Lichtsteiner che però non riesce quasi mai a servire palle alte e sfruttabili ai proprio compagni. Il vero gioiello juventino resta l’asso nella manica Tevez, che corre, si porta dietro gli avversari, si incunea negli spazi e crea scompiglio. Delude ancora Llorente, impalpabile nelle azioni, incapace di andare a segno e di rendersi pericoloso. E infatti al 65simo Allegri lo sostituisce con Coman, più propositivo.

Ecco tutti i voti dei giocatori bianconeri:

Juventus (3-5-2): Buffon 6, Ogbonna 6, Bonucci 6, Chiellini 6, Lichtsteiner 6, Pereyra 6.5, Pirlo 5 (83′ Giovinco s.v.), Pogba 7, Evra 5 (59′ Marchisio 6), Tevez 7.5, Llorente 4 (65′ Coman 5.5)

photo credit: NazionaleCalcio via photopin cc