L’arrivo di Mancini sulla panchina dell’Inter non sembra ancora aver portato i risultati sperati, nonostante la buona campagna acquisti invernale con nomi di prima fascia come Shaqiri e Podolski. Il terzo posto, ora a dieci punti di distanza e occupato dal Napoli, pare essere diventato un miraggio. Oggi, alle 12.30, la squadra del Mancio incontrerà il buon Sassuolo di Di Francesco, che sembra aver consolidato l’obiettivo salvezza. Andiamo a vedere le probabili formazioni delle due squadre.

SASSUOLO Davanti alla porta difesa da Consigli, mister Di Francesco opterà con molta probabilità per la linea a quattro composta da Vrsaljko a destra, Longhi in vantaggio su Gazzola per l’out di sinistra e la coppia Cannavaro-Terranova al centro. Sulla linea di mediana ci saranno con molta probabilità Magnanelli, Missiroli e uno fra Biondini e Brighi. In avanti il tridente Berardi, Zaza e Sansone.

INTER Grande emergenza in difesa per i nerazzurri: Nagatomo rientrato dalla Coppa d’Asia non può ancora essere schierato per un problema muscolare, Andreolli, Campagnaro e D’Ambrosio ancora out per infortunio e Juan Jesus fermo per squalifica. Mister Mancina dovrà arrangiarsi con quello che passa il convento, e quindi schiererà dal primo minuto la coppia centrale Vidic-Ranocchia e Obi e Donkor come terzini. Davanti alla difesa ci dovrebbero essere Guarin e Medel. In avanti, il Mancio potrebbe mischiare un po’ le carte dopo la deludente prova contro il Torino e schierare Shaqiri e Podolski sulle fasce, ed Hernanes nel ruolo di fantasista dietro all’unica punta Palacio. Probabile panchina, dunque, per i giovani Kovacic e Icardi.

SASSUOLO (4-3-3) Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Terranova, Longhi; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone. All. Di Francesco

INTER (4-2-3-1) Handanovic; Donkor, Ranocchia, Vidic, Obi; Guarin, Medel; Shaqiri, Hernanes, Podolski; Palacio. All. Mancini