Secondo Sport Mediaiset la Juventus sarebbe davvero vicinissima ad Alexis Sanchez che potrebbe arrivare sotto la Mole nel prossimo mese di giugno.

Il Barcellona avrebbe rifiutato un’offerta dell’Atletico Madrid per il giocatore proprio in quanto esisterebbe già una bozza di accordo con i bianconeri. Inoltre il club catalano ha avuto il via libera dalla Fifa per agire nella prossima sessione di calciomercato (leggi qui). Ciò gli consentirebbe di trovare il sostituto del cileno. In ogni caso l’alternativa potrebbe essere il giovanissimo Gerard Deulefeu, già di proprietà del Barca, ma ora in prestito all’Everton.

Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio a Sky Sport, la dirigenza dei Campioni d’Italia avrebbe già trovato un accordo di massima con il giocatore. Poche settimane fa, la società piemontese aveva parlato con Fernando Felicevich, agente del Nino Maravilla e, tra gli altri, anche di Vidal. Il contratto di Sanchez con gli spagnoli scadrà nel 2016.

Il cartellino del giocatore è valutato tra i 20 e 25 milioni, ma il suo valore tecnico è davvero elevato. Per i Campioni d’Italia questo sarebbe un importante colpo di mercato. Già in passato la Juve aveva flirtato con il cileno, ma  il calciatore si accasò a Barcellona. Sanchez, classe 1988, è un attaccante esterno che potrebbe permettere ai piemontesi di schierare un ‘più europeo’ 4-3-3. Può essere posizionato anche come seconda punta. Il Nino Maravilla andrebbe a rinfoltire la rappresentanza cilena in bianconero che vede al suo attivo Vidal e Isla. Il primo, tra l’altro, aveva già perorato la causa Sanchez alla Juve. Quest’estate quasi certamente i tre si incontreranno in Brasile per il Mondiale. Il Guerriero e Isla potrebbero iniziare a fare gli onori di casa Juve.