Sampdoria-Vojvodina nel terzo turno preliminare di Europa League. Questo il responso dal tabellone del secondo turno di qualificazione all’ex coppa uefa.

La squadra serba ha pareggiato 1-1 in Lettonia contro lo Spartaks Turmala, battuto all’andata 3-0. Una gara gestita senza troppi pericoli per i biancorossi.

La gara di andata si disputerà giovedì 30 luglio all’Olimpico di Torino, per via dell’indisponibilità del Ferraris di Genova, ritorno a Novi Sad giovedì 6 agosto allo stadio Karadorde.

Il destino ci avrà messo lo zampino in un incrocio che ha un comune denominatore: Vujadin Boskov. L’ex tecnico della Sampdoria, artefice dello scudetto blucerchiato del 1991, è stato per 17 anni al Vojvodina, 10 da calciatore e 7 da tecnico.

Il Vojvodina è stato fondato nel 1914. Scarna la sua bacheca, in cui troviamo 2 campionatio di Jugoslavia, una coppa di Serbia ed una Mitropa cup. E’ allenato da Zlatomir Zagorčić. Tra i suoi calciatori più rappresentativi, il centrocampista Mirko Ivanić e l’attaccante Miljan Mrdaković.

Tra le altre qualificate al terzo turno preliminare di Europa League, ecco il West Ham di Ogbonna ed il Trabzonspor degli ex ‘italiani’ Constant e Cavanda.

Questo il quadro completo dei risultati, in grassetto le squadre qualifciate:
Shirak (Arm)-Aik Stoccolma 0-2 (andata 0-2)
Alashkert (Arm)-Kairat Almaty (Kaz) 2-1 (and. 0-3)
Debrecen (Ung)-Skonto Riga (Let) 9-2 (and. 2-2)
Dinamo Minsk (Bie)-Cherno More (Bul) 4-0 (and. 1-1)
Qabala (Aze)-Cukaricki (Ser) 2-0 (and. 0-1)
Inter Baku (Aze)-Hafnarfjordur (Isl) 2-2 (and. 2-1)
Kalju (Est)-Vaduz (Lie) 0-2 (and. 1-3)
Omonia Nicosia (Cip)-Jagiellonia (Pol) 1-0 (and. 0-0)
Spartaks Turmala (Let)-Vojvodina (Ser) 1-1 (and. 0-3)
Zeljeznicar (Bos)-Ferencvaros (Ung) 2-0 (and. 1-0)
Beitar Gerusalemme (Isr)-Charleroi (Bel) 1-4 (and. 1-5)
Botosani (Rom)-Legia Varsavia (Pol) 0-3 (and. 0-1)
Brondby (Dan)-Beroe (Bul) 0-0 (and. 1-0)
Differdange (Bul)-Trabzonspor (Tur) 1-2 (and. 0-1)
Goteborg (Sve)-Slask (Pol) 2-0 (and. 0-0)
Hajduk Spalato (Cro)-Koper (Slo) 4-1 (and. 2-3)
Odd (Nor)-Shamrock Rovers (Irl) 2-1 (and. 2-0)
Paok Salonicco (Gre)-Lokomotiva Zagabria (Cro) 6-0 (and. 1-2)
Rosenborg (Nor)-KR Reykjavik (Isl) 3-0 (and. 1-0)
Stromsgodset (Nor)-Mlada Boleslav (R.Cec.) 0-1 (and. 2-1)
Trakai (Lit)-Apollon Limassol (Cip) 0-0 (and. 0-4)
UC Dublino (Irl)-Slovan Bratislava (Svk) 1-5 (and. 0-1)
Thun (Svi)-H. Beer Sheva (Isr) 2-1 (and. 1-1)
Zilina (Svk)-Dacia Chisinau (Mol) 4-2 (and. 2-1)
Newtown (Gal)-Copenaghen (Dan) 1-3 (and. 0-2)
Astra (Rom)-Inverness (Sco) 0-0 (and. 1-0)
Rabotnicki (Mac)-Jelgava (Let) 2-0 (and. 0-1)
Wolfsberg (Aut)-Soligorsk (Bie) 2-0 (and. 1-0)
Mlalost Podgorica (Mon)-Kukesi (Alb) 2-4 (and. 1-0)
Aberdeen (Sco)-Rijeka (Cro) 2-2 (and. 3-0
Linfield (N.Irl.)-S. Trnava (Svk) 1-3 (and. 1-2)
Birkirkara (Mal)-West Ham (Ing) 4-5 d.c.r. (and. 0-1)
Elfsborg (Sve)-Randers (Dan) 1-0 (giocata martedì) (and. 0-0)