Sampdoria-Bologna si gioca stasera a causa del rinvio ordinato ieri per il maltempo che ha sferzato Genova. I blucerchiati hanno l’occasione di portarsi al secondo posto in classifica insieme a Roma, Chievo, Torino e Sassuolo, rossoblù a caccia dei primi punti in campionato.

Inter-Milan, le dichiarazioni dei protagonisti

I blucerchiati sono reduci da un buon avvio, con la vittoria ottenuta sul Carpi (5-2) ed il pareggio imposto al Napoli di Sarri al San Paolo (2-2).

Male invece il Bologna di Delio Rossi, che sta evidentemente pagando lo scotto del fresco ritorno in massima serie. I felsinei hanno sin qui perso a Roma contro la Lazio per 3-2 ed in casa contro il Sassuolo per una rete a zero.

Sampdoria-Bologna, qui Genova

Zenga resta fedele al suo marchio di fabbrica, ovvero il 4-3-1-2. L’ex Uomo Ragno lancia in difesa Moisander, che recupera dall’infortunio. A centrocampo largo al trio composto da Fernando, Palombo e Barreto. Soriano alle spalle del duo composto da Eder e Muriel.

Sampdoria-Bologna, qui Bologna

Delio Rossi vuole la svolta. Schiera il suo Bologna col 4-2-3-1 e punta al colpo grosso. Taider e Donsah presidieranno la mediana, qualche metro più avanti ecco il redivivo Giaccherini a far compagnia a Brienza e Mounier, in avanti Mattia Destro.

Sampdoria-Bologna, probabili formazioni

Queste le probabili formazioni di Sampdoria-Bologna, inizio fissato a Marassi alle ore 20.45 con diretta su Sky Sport 1 e SuperCalcio.
SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Cassani, Silvestre, Moisander, Regini; Fernando, Palombo, Barreto; Soriano; Eder, Muriel. All.: Zenga
BOLOGNA (4-2-3-1): Mirante; Mbaye, Maietta, Rossettini, Masina; Taider, Donsah; Giaccherini, Brienza, Mounier; Destro. All.: Rossi
Arbitro: Cervellara di Taranto