Saint Etienne-Lazio 1-1 e biancocelesti che approdano agli ottavi di finale da imbattuti nel proprio girone di Europa League. A segno sono andati Matri, che ha aperto le marcature dopo 7′ della ripresa ed Eysseric, che ha firmato il pari al 31′.

Pioli alla fine ha ottenuto indicazioni positive dalla trasferta francese, che (con la Lazio prime ed i francesi secondi matematicamente) niente poteva dire in termini di classifica finale.

Buono l’esordio del giovane australiano Oikonomidis, cresciuto nella priimavera biancoceleste e ieri sera quarto a sinistra di centrocampo nel 4-4-2 con cui Pioli ha scelto di giocare l’ultima partita della fase a gironi di E. League.

Nel primo tempo occasione per Matri (conclusione sull’esterno dell’esterno) e per Corgnet (intervento in angolo di Berisha).

Nella ripresa l’ex attaccante della Juventus è subito protagonista: al 5′ il suo tiro è alto non di molto, ma due minuti dopo va a segno: bella azione personale di Konko che, in corridoio centrale, serve l’attaccante, bravo a beffare in uscita Moulin. 1-0 Lazio.

Pochi minuti ed i capitolini potrebbero raddoppiare con Djordjevic che prende il palo su assist di Felipe Anderson.

Occasioni per Corgnet e Bahebeck sui quali Berisha si fa trovare pronto. L’albanese potrebbe però fare di più sul tiro dalla distanza di Eysseric che fa 1-1.

I francesi cercano il sorpasso. Nel finale un gol annullato ed un gol mangiato da Maupay, ma la gara termina così.1-1 e Lazio che ritrova un pizzico di buonumore.

Il video

Il tabellino

ST.ETIENNE (4-2-3-1) Moulin; Brison, Karamoko (dal 27′ p.t. Sall), Pogba, Polomat; Diomande (dal 12′ s.t. Pinheiro), Clement; Bahebeck, Corgnet (dal 19′ s.t. Bamba), Eysseric; Maupay. (Ruffier, Malcuit, Suljic, Saint Louis). All. Galtier.
LAZIO (4-4-2) Berisha; Basta, Mauricio, Hoedt, Konko; F. Anderson, Cataldi, Parolo, Oikonomidis (dal 39. s.t. Candreva); Matri (dal 29′ s.t. Morrison), Djordjevic. (Guerrieri, Gentiletti, Murgia, Biglia, Klose). All. Pioli.
ARBITRO Blom (Olanda).
MARCATORI Matri (L) al 7′, Eysseric (SE) al 31′ s.t.
NOTE Ammoniti Brison (SE), Hoedt, Mauricio, Cataldi (L), tutti per gioco scorretto. Spettatori 30 mila circa, Recuperi: p.t. 1′; s.t. 3′.