La Polonia si è qualificata per i Mondiali di Russia 2018. Lewandowski e compagni hanno battuto 4-2 il Montenegro ed hanno così raggiunto le altre Nazionali europee che hanno già ottenuto il pass iridato: Germania, Inghilterra, Spagna e Belgio. La Scozia è matematicamente fuori.

Nei prossimi due giorni si disputeranno le ultime partite della zona del vecchio continente. Le prime di ciascun girone volano in Russia, le migliore 8 seconde hanno ancora la speranza dei play off (andata 9-10-11 novembre, ritorno 12, 13 e 14 novembre).

Questa la situazione nei gironi.

Girone A: Francia a 20. I transalpini devono difendersi dalla Svizzera (19), quasi fuori l’Olanda (16).
Girone B: Svizzera 27, Portogallo 24. Stasera la Nazionale di Cristiano Ronaldo ospita gli elvetici nel match decisivo.
Girone C: Germania 30 ampiamente qualificata. Secondo posto matematico per l’Irlanda del Nord.
Girone D: Serbia 18, Galles 17, Irlanda 16. Le 3 nazionali si giocano l’accesso diretto ed i play off nell’ultimo turno.
Girone E: Polonia a 25 qualificata, Danimarca a 20 certa dei play off.
Girone F: Inghilterra ai Mondiali a quota 28, Slovacchia seconda ai playoff.
Girone G: Spagna ai Mondiali, Italia ai playoff
Girone H: Belgio in Russia, Grecia e Bosnia per il secondo posto, ma potrebbe non bastare perché da questo raggruppamento potrebbe uscire proprio la peggior seconda che sarebbe esclusa dai play off.
Girone I: Islanda prima a quota 19, Crozia e Ucraina a 17. Decisivi gli ultimi match del girone.

Tutte le squadre qualificate: Russia, Brasile, Iran, Giappone, Messico, Belgio, Corea del Sud, Arabia Saudita, Germania, Inghilterra, Spagna, Nigeria, Costa Rica, Polonia ed Egitto.