Sono stati annunciati i 31 giocatori convocati dal ct della nazionale italiana di rugby, Jacques Brunel, per la Coppa del Mondo 2015.

L’annuncio è avvenuto alla presenza dello stesso ct e del Manager Luigi Troiani all’NH Lingotto Congress di Torino.

Il gruppo volerà il 13 settembre da Roma a Londra per prendere parte all’ottava edizione della rassegna iridata, che quest’anno si disputerà proprio in Inghilterra.

Mauro Bergamasco da record

Diciassette avanti e quattordici trequarti per Brunel. Sedici sono gli esordienti ad un Mondiale, mentre altri tre – Castrogiovanni, Masi e capitan Parisse – entrano nella ridotta lista di atleti ad aver preso parte a quattro edizioni.

Mauro Bergamasco da record: a trentasei anni, per lui si tratta del quinto mondiale e raggiunge, in questa speciale classifica, una leggenda come Brian Lima. Rimangono a casa Marco Bortolami, il flanker Robert Barbieri ed il trequarti ala Michele Visentin.

“La nostra ambizione è quella di conquistare la qualificazione ai quarti di finale, superando la fase a gironi per la prima volta nella storia del rugby italiano, e su questo obiettivo abbiamo concentrato le nostre energie ed indirizzato le nostre scelte – ha confidato Jacques Brunel – siamo consapevoli che non ci aspetta un compito semplice e che Francia ed Irlanda, che ci precedono nel ranking, sono favorite per il passaggio del turno. Ma non dobbiamo dimenticare che l’Italia è stata capace di batterle entrambe nel 6 Nazioni del 2013.

Mondiali, tutti i convocati

Questi i trentuno atleti convocati:

Piloni

Matias AGUERO (svincolato, 34 caps)

Martin CASTROGIOVANNI (Racing-Metro ‘92, 111 caps)

Dario CHISTOLINI (Zebre Rugby, 10 caps)

Lorenzo CITTADINI (Wasps, 39 caps)

Michele RIZZO (Leicester Tigers, 17 caps)

Tallonatori

Leonardo GHIRALDINI (Leicester Tigers, 76 caps)

Davide GIAZZON (Benetton Treviso, 21 caps)

Andrea MANICI (Zebre Rugby, 11 caps)

Seconde linee

Valerio BERNABO’ (Zebre Rugby, 24 caps)

Joshua FURNO (Newcastle Falcons, 29 caps)

Marco FUSER (Benetton Treviso, 4 caps)

Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 55 caps)

Flanker/n.8

Mauro BERGAMASCO (svincolato, 103 caps)

Francesco MINTO (Benetton Treviso, 17 caps)

Sergio PARISSE (Stade Francais Paris, 112 caps) – capitano

Samuela VUNISA (Saracens, 6 caps)

Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 88 caps)

Mediani di mischia

Edoardo GORI (Benetton Treviso, 42 caps)

Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby, 9 caps)

Marcello VIOLI (Zebre Rugby, 1 cap)

Mediani d’apertura

Tommaso ALLAN (USAP Perpignan, 15 caps)

Carlo CANNA (Zebre Rugby, 1 cap)

Centri/Ali/Estremi

Tommaso BENVENUTI (Bristol Rugby, 31 caps)

Michele CAMPAGNARO (Exeter Chiefs, 13 caps)

Angelo ESPOSITO (Benetton Treviso, 5 caps)

Gonzalo GARCIA (Zebre Rugby, 36 caps)

Andrea MASI (Wasps, 92 caps)

Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 69 caps)

Luca MORISI (Benetton Treviso, 14 caps)

Leonardo SARTO (Zebre Rugby, 17 caps)

Giovanbattista VENDITTI (Newcastle Falcons, 28 caps)