Antonio Rudiger si avvicina all’Inter. Il difensore tedesco potrebbe presto diventare nerazzurro dopo l’accordo che il club di Corso Vittorio Emanuele II ha raggiunto con i giallorossi.

Alla fine la trattativa dovrebbe chiudersi per una cifra intorno ai 30 milioni, ovvero a metà strada tra i 25 messi inizialmente a disposizione dall’inter ed i 35 richiesti dai capitolini. Rudiger sarebbe pronto a firmare un contratto quinquennale a tre milioni e mezzo di euro a stagione.

Il fatto che la Roma abbia annunciato Hector Moreno è un chiaro segnale di uno sviluppo positivo dell’operazione, anche se il messicano andrebbe a sostituire, ora come ora, Thomas Vermaelen, rientrato al Barcellona dal prestito.

Capitolo centrocampisti: l’Inter ha difficoltà nell’arrivare ad uno tra Nainggolan e Strootman. Ecco perché ora punta dritto su Luiz Gustavo.

Il brasiliano classe 1987 è reduce da quattro stagioni al Wolfsburg, l’ultima delle quali condita da sole 19 presenze in Bundesliga senza realizzazioni. Partirebbe per una cifra non molto lontana dai 10 milioni di euro, anche in virtù di un contratto che scade nel 2018.

Prima di chiudere le operazioni in entrata, l’Inter dovrà provvedere ad ottenere una pluvlenza da 30 milioni di euro entro la fine di giugno, in virtù del fair play finanziario. La cessione di Perisic sembrerebbe la strada più facile ed immediata da seguire. Gabigol, intanto, potrebbe essere ceduto in prestito al Las Palmas.