Una vittoria storica: primo gol in un europeo per l’Albania e prima vittoria in una competizione cosi importante, la vittima è stata la Romania che si era comportata bene sia con la Francia che con la Svizzera ma con la squadra allenata da De Biasi arriva la sconfitta.

Adesso l’Albania è terza nel Girone A e ora spera che la fortuna e il fato possa dare la possibilità di passe agli Ottavi come una delle migliori terze del torneo.

La partita tra Romania-Albania non è una delle partite più spettacolari di sempre ma è giocata sul fisico, sul pressing, sulla tattica e poco sui colpi tecnici. La Romania sarebbe superiore ma la voglia dell’Albania di De Biasi è superiore e al termine del primo tempo Sadiku realizza il gol dell’1-0 tra Romanza-Albania, complice anche un errore clamoroso di Tatarusanu.

La rete si Sadiku non viene messa in discussione nei successivi 45 minuti, nei quali i rumeni non riescono a ribaltare la situazione. De Biasi festeggia e spera. Romania-Albania si chiude 0-1.

Il Meglio

Tutta l’Albania merita un applauso. Il tecnico italiano ha l’unico difetto di non aver portato Manaj che forse non avrebbe sbagliato le occasioni da gol nelle partite precedenti contro Svizzera e Francia. Albania perfetta, Voto 8.

Il Peggio

L’errore di Tatarusanu, dopo le belle parate nei precedenti match, dimostra come anche i portieri di buon livello possano sbagliare se deconcentrati ma un errore del genere ad un europeo non è ammissibili. Voto 4.