Thomas Vermaelen e Nacho: uno gioca nel Barcellona, l’altro nel Real Madrid ed entrambi sono nelle mire del direttore sportivo giallorosso Walter Sabatini. Uno di loro potrebbe essere dunque il nuovo rinforzo per la , bisognosa ora più che mai di difensori. Sia Spalletti che Sabatini preferirebbero Vermaelen, a quanto risulta è lui la prima scelta, ma anche Nacho piace parecchio. Entrambi, infatti, corrispondono all’identikit tracciato dall’allenatore della Roma, che vorrebbe difensori centrali e polivalenti, in grado di ricoprire anche il ruolo di esterno. Vermaelen o Nacho, uno dei due potrebbe raggiungere Federico Fazio, argentino con passaporto italiano, che verrà ufficializzato oggi dopo le visite mediche. Lui è stato il colpo messo a segno dalla dirigenza per coprire il vuoto lasciato da Mario Rui, che a causa di un brutto infortunio, dovrebbe rientrare addirittura tra 4 o 5 mesi. Decisamente troppi.

Da quanto risulta a La Gazzetta dello Sport, Sabatini avrebbe in mano il “sì” di Vermaelen e nella giornata di ieri si sarebbe registrata un’apertura da parte del Barcellona: il club catalano è disposto a cedere in prestito il giocatore, a patto però che la Roma garantisca un obbligo di riscatto a 10-12 milioni di euro. Sabatini però vorrebbe avere il diritto e non l’obbligo di riscatto. Si continuerà a trattare, dunque, senza però mollare del tutto la pista che porta a Nacho: lo spagnolo vuole lasciare il Real Madrid e ci sono parecchi spiragli per riaprire una trattativa che sembrava definitivamente chiusa un paio di settimane fa.

Nella lista di Sabatini, ma certamente più defilato rispetto a Vermaelen e Nacho, ci sarebbe anche il bosniaco-tedesco Kolasinac dello Schalke, da sempre un pupillo del direttore sportivo. È sicuramente più terzino che centrale, dunque non risponde in pieno alle esigenze di Spalletti. Per quanto riguarda la questione portiere, tra stasera e domani tornerà a Trigoria Szczesny, nel frattempo al centro sportivo “Fulvio Bernardini” si sta allenando in prova il 17enne greco Antonis Stergiakis, in arrivo dallo Slavia Sofia.