Questa sera, alle ore 21, andrà in scena allo Stadio Olimpico il match della 27esima giornata di campionato Roma-Sampdoria. Mihajlovic incontra dunque la squadra per cui si è offerto in maniera nemmeno troppo velata qualche giorno fa, entrando a gamba tesa nello scricchiolante rapporto fra società giallorossa e Garcia. Andiamo a vedere le probabili formazioni del match.

ROMA Davanti alla porta difesa da De Sanctis mister Garcia schiera la consueta difesa a quattro composta da uno fra Florenzi e Torosidis a destra, con il greco favorito, e Cole in leggero vantaggio su Holebas per la corsia di sinistra. Coppia centrale Yanga Mbiwa e Astori. A centrocampo vista l’assenza di De Rossi a causa di una distorsione alla caviglia ci sarà il trittico Paredes, Keita e Pjanic. Davanti torna disponibile Totti, che però dovrebbe partire dalla panchina per lasciare posto a Ljajic come prima punta, affiancato sugli esterni da Gervinho e uno fra Iturbe e Doumbia, con l’argentino in vantaggio per vestire una maglia da titolare.

SAMPDORIA Confermato fra i pali Viviano, che contro il Cagliari aveva ravvisato un fastidio muscolare. In difesa prederanno posto Romagnoli e Silvestre al centro, affiancati De Silvestri e Regini sugli esterni. Con Acuqah fermo per squalifica, Mihajlovic punta a Soriano dal primo minuto, che farà reparto insieme a Obiang e Palombo. In avanti la coppia Okaka e Eder sarà supportata sulla trequarti da Eto’o nel ruolo di rifinitore.

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Cole, Yanga Mbiwa, Astori, Torosidis; Paredes, Keita e Pjanic; Iturbe, Gervinho, Ljajic. All. Garcia

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; De Silvestri, Romagnoli, Silvestre, Regini; Soriano, Obiang, Palombo; Eto’o; Okaka, Eder. All. Mihajlovic