Il direttore sportivo della Roma, Walter Sabatini, è stato ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma a causa di un malore. Sabatini si sarebbe sentito male durante un collegamento telefonico con la trasmissione radiofonica, Radio Goal, in onda sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli.

Il direttore sportivo avrebbe accusato problemi polmonari, il riacutizzarsi di una bronco pneumopatia cronica ostruttiva. Trapela comunque ottimismo, con una situazione che al momento sarebbe stabile e sotto controllo.

Sabatini, negli ultimi anni, da direttore sportivo ha portato alla Roma giocatori del calibro di Marquinhos, Manolas, Benatia, Pjanic, Nainggolan e Lamela. Nei giorni scorsi il tecnico Luciano Spalletti, riguardo al suo futuro, aveva precisato: “Quando si fanno le cose con impegno come le fa Sabatini, è il segno che quello che stai facendo ti sta a cuore, e quando una cosa ti sta a cuore, si va avanti. Cessioni importanti? Incontrerò la dirigenza nei prossimi giorni. Negli ultimi anni Sabatini è stato anche additato per aver cambiato tanto, è segno che è anche bravo a fare il suo lavoro, se ti fai trovare sfornito di idee, diventa tutto più difficile, l’importante è la conoscenza, ma più importante è l’azione. E’ sempre stato ben disposto verso questa società, credo che resterà”.