Una ventata d’aria nuova: Roma-Napoli match scudetto, hai visto mai?

Dopo anni di “triopolio” Juventus-Milan-Inter, qualcosa sta cambiando nel calcio italiano.

I giallorossi non vincono il titolo nazionale dal 2000-01, i partenopei addirittura dal 1989-90.

Lunghe attese che potrebbero finire anche in altre nazioni europee.

Iniziamo dalla Premier League dove, dopo anni di strapotere delle due di Manchester e del Chelsea, la vetta è occupata dal Liverpool (che non vince il campionato dal 1989-90) e dall’Arsenal (ultimo successo nel 2003-04).

In testa alla Liga, a braccetto col Barcellona, troviamo l’Atletico Madrid, ultima volta campione nel 1995-96, ai tempi di Christian Vieri.

E in Francia si registra la resurrezione del Monaco, risalito dalla B con i soldi del magnate russo e campione nazionale per l’ultima volta nel 1995-96.

Poi abbiamo tre possibili novità assolute: in Germania c’è in corsa il Bayer Leverkusen, mentre in Danimarca e Ucraina comandano rispettivamente Fc Midtjylland e Metalist Kharkiv.

A un passo dal titolo irlandese, il saint Patrick’s Athletic, campione nel 1998-99, ma l’impresa sarebbe quella dello Strømsgodset di Drammen (Norvegia): il suo unico trionfo risale addirittura al 1970. Sarà uno sprint fino all’ultima giornata con il “cannibale” Rosenborg, che per una volta potrebbe fare a meno dello “scudetto”.

Foto: Infophoto.