Oggi pomeriggio, ore 15.00, va in scena all’Olimpico la stracittadina fra Lazio e Roma. Ora che la formazione di Garcia si trova ad un solo un punto dalla capolista bianconera non può permettersi alcun errore, e questo potrebbe essere dunque uno dei derby più decisivi nella storia giallorossa. La Lazio di Pioli – classifica alla mano – è la terza potenza del campionato, e sembra non avere alcuna intenzione di mollare il terzo gradino del podio alle numerose contendenti, Napoli in primis.

ROMA Di fronte alla porta difesa da De Sanctis ci sarà la consueta linea a quattro composta dai terzini Maicom sulla destra, il rientrante Holebas sulla sinistra e la coppia di centrali Astori e Manolas. A centrocampo torna a vestire la maglia da titolare il frangiflutti Nainggolan, che sarà accompagnato dai compagni di reparto De Rossi e Pjanic. In attacco Garcia non potrà contare su Gervinho, impegnato in Coppa d’Africa, quindi ad affiancare il terminale offensivo Capitan Totti ci sarà con molta probabilità Florenzi sulla sinistra, in vantaggio sulle altre alternative Strootman e Ljajic, e sul lato opposto si contendono la maglia da titolare Iturbe e Destro.

LAZIO A proteggere la porta di Marchetti, mister Pioli schiererà Cana-De Vrij coppia centrale, mentre Radu e Basta correranno sugli esterni. Con Lulic che resterà fermo ai box per almeno un mese a causa di una lesione di secondo grado al ginocchio sinistro, sulla linea mediana del campo tornerà Mauri, insieme agli intoccabili Parolo e Biglia. In avanti Djordjevic e Klose lottano per una maglia da titolare, mentre ad affiancare la prima punta verranno con molta probabilità schierati Candreva a sinistra e Felipe Andreson a destra.

ROMA (4-3-3) De Sanctis; Holebas, Astori, Manolas, Holebas; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Florenzi, Totti, Iturbe. All. Garcia

LAZIO (4-3-3) Marchetti; Basta, De Vrij, Cana, Radu; Parolo, Biglia, Mauri; Candreva, Djordjevic, Feliper Anderson. All Pioli