Per ora è solo una voce, ma chissà che nella lunga estate del calciomercato non possa diventare qualcosa di più: Borja Valero alla Roma. Una suggestione, chiaro. Ma pare che il giocatore piaccia davvero molto al tecnico giallorosso Luciano Spalletti, che l’avrebbe messo in cima alla sua lista dei desideri qualora dovesse partire uno tra Nainggolan e Pjanic.

Ovviamente strapparlo ai Della Valle non sarà semplice, essendo Borja Valero uno dei pilastri del centrocampo viola. Però ci si può provare, si può sondare il terreno. Soprattutto se dovessero esserci in cassa soldi freschi arrivati dalla cessione di un big. Non è infatti un mistero che Nainggolan e Pjanic siano ambiti da mezza Europa, dunque per la Roma non sarà affatto facile respingere tutte le offerte che pioveranno all’indirizzo di Trigoria.

Recentemente Walter Sabatini, direttore sportivo della Roma, ha dichiarato che la società giallorossa non vorrebbe privarsi di due colonne del centrocampo, ma nel caso di Pjanic c’è una clausola che se adeguatamente pagata, libererebbe il giocatore. Le grandi squadre europee guardano con interesse a questa situazione, ma la Roma inizia – giustamente -  a cautelarsi, guardandosi intorno. Quello di Borja Valero è un nome che piace davvero molto dalle parti di Trigoria.

Borja Valero oggi ha presenziato a un evento al Fiorentina Store Duomo e incalzato dai giornalisti circa queste voci di mercato ha dichiarato: «L’interesse della Roma? Sono contento in viola, ho un contratto e non sono stato contattato da nessuno. Finché la società mi vuole resto qua, mi trovo bene». Parole di stima nei confronti della Fiorentina, dunque, che certificano una volta di più il legame tra il centrocampista e la città toscana. Ma saprà resistere alla tentazione di giocare in una piazza più grande per tentare di vincere il campionato? Qualora la Roma perdesse uno tra Pjanic e Nainggolan, Borja Valero sarebbe il sostituto ideale per lasciare intatto il livello qualitativo della squadra. Dipendesse da Spalletti, probabilmente lo vorrebbe in aggiunta ai due probabili partenti, non al posto di uno di loro…
Il mercato è appena iniziato, ma le grandi squadre si stanno già muovendo.

Borja Valero è a Firenze dalla stagione 2012-2013 ed è diventato immediatamente un giocatore imprescindibile per tutti gli allenatori che si sono succeduti sulla panchina viola. Nel corso di questi anni, il centrocampista spagnolo ha collezionato 172 presenze e 15 gol tra campionato, Coppa Italia ed Europa League.