Nel match più delicato del Gruppo E di Champions League la Roma sa di giocarsi tantissimo contro il Barcellona poiché con l’attuale posizione in classifica nel girone, ma soprattutto considerando la quota punti, una sconfitta potrebbe voler dire pregiudicarsi il proprio cammino europeo, con poi una sola ultima partita alla quale aggrapparsi. Anche affrontare una corazzata come il Barcellona e per di più al Camp Nou non è proprio lo scenario psicologicamente migliore possibile con i blaugrana che volano sull’entusiasmo del poker rifilato agli acerrimi rivali del Real Madrid nel Clasico.

In questi termini il tecnico Rudi Garcia ha sottolineato nella conferenza stampa del pre-partita che il solo risultato utile per non arrivare all’ultimo match del grupo col patema del dentro o fuori è la vittoria: “Sappiamo che sarà una partita importante, e posso dire quasi decisiva. Solo una vittoria ci cambierebbe lo scenario futuro; perdere o pareggiare servirà a poco, solo sotto il profilo psicologico. Difendere bene come all’andata sarà importante, ma dovremo essere anche bravi a sfruttare le poche occasioni a nostra disposizione. Abbiamo l’umiltà di capire che sarà inevitabilmente una partita complicata“.

Non potendo contare su un organico al completo, il tecnico francese vuol vedere tirar fuori il carattere da quei giocatori che finora hanno avuto meno possibilità di esprimersi: “Mi è piaciuto come abbiamo lottato a Bologna, meno l’atteggiamento del primo tempo. Faremo giocare chi è disponibile. Non abbiamo tutte le nostre armi a disposizione, ma anche con una squadra di titolari potremmo perdere. Ci sono giocatori che hanno qualcosa da dimostrare, potrebbe emergere fuori qualcosa di veramente interessante. Chi giocherà darà il massimo ovviamente“.

Inevitabile ovviamente il punto sulla situazione di De Rossi, il giocatore che per carisma e qualità  potrebbe risultare fondamentale nella partita di questa sera: “De Rossi? Dobbiamo valutare, se non sarà al 100% non lo rischieremo. Se sta bene ci aiuterà in campo per ottenere un risultato positivo“.