Dopo la sfida di Firenze del 25 gennaio terminata con un pareggio, tornano di nuovo ad affrontarsi Roma e Fiorentina ma in un contesto completamente differente, quello della Coppa Italia che ha già visto la scorsa settimana approdare alle semifinali Lazio e Juventus le quali hanno eliminato rispettivamente Milan e Parma. Anche lo scenario sarà diverso poiché i giallorossi avranno il vantaggio di giocare tra le mura amiche dell’Olimpico. La vincente affronterà la Juventus.

La Roma non sta attraversando un gran momento di forma e la fuga della Juventus in campionato ha prodotto preoccupanti contraccolpi psicologici. Garcia non può ancora naturalmente approfittare dei rinforzi del mercato ed è costretto a un turn-over forzato. In difesa spazio dunque ad Ashley Cole e Maicon, a centrocampo probabile esclusione di Pjanic con il ritorno di De Rossi. Per il tridente offensivo figureranno Totti, Ljajic e Florenzi.

La Fiorentina ha ceduto il suo pezzo più pregiato, Cuadrado, al Chelsea e non può ancora disporre di Salah, però davanti Diamanti e Gilardino in alternanza possono fare davvero male se uniti a Mario Gomez. Torna Vargas come esterno di sinistra nel consueto centrocampo a cinque di Montella, non ci sarà invece Aquilani fermato da una tendinopatia, al suo posto Mati Fernandez. Problemi in difesa anche per Gonzalo Rodriguez (risentimento muscolare), torna Savic.

Roma (4-3-3): Skorupski; Maicon, Manolas, Astori, Cole; Keita, De Rossi, Nainggolan; Florenzi, Totti, Ljajic. All. Garcia

Fiorentina (3-5-2): Tatarusanu; Tomovic, Savic, Alonso; Joaquin, Borja Valero, Pizarro, Mati Fernandez, Vargas; Gilardino, Gomez. All. Montella

(Foto by InfoPhoto)