Stasera alle 20.45 Roma-Bologna chiuderà la 32esima giornata di serie A. I giallorossi cercano tre punti per continuare a cullare il sognosecondo posto, i felsinei vogliono uscire da una striscia negativa di tre sconfitte consecutive.

Spalletti dovrà rivedere il centrocampo a causa della squalifica di Radja Nainggolan. Probabile che alla fine il posto del belga venga preso da Iago Falque. Nulla dafare, dunque, per Kevin Strootman, che conservava la speranza di ritornare titolare dopo due anni di calvario e tre operazioni al ginocchio.

Solo panchina per Dzeko, trio offensivo composto da Perotti trequartista alle spalle di El Shaarawy e Salah.

Formazione da inventare, invece, per Donadoni. I rossoblù non hanno a disposizione Destro, Giaccherini, Taider, Gastaldello, Morleo, Mounier e Zuculini.

L’ex commissario tecnico della Nazionale potrebbe perciò schierare un 4-5-1 con Mirante in porta, Mbaye e Constant (al posto di un Masina apparso giù di tono nelle ultime uscite) esterni con Rossettini-Maietta centrali. Centrocampo foltissimo con Zuniga (esordio dal 1′) e Rizzo esterni e Donsah, Diawara, Brighi in mezzo. Floccari l’unica punta.

Roma-Bologna, probabili formazioni
ROMA (4-3-1-2): Szczesny; Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne; Pjanic, Keita, Iago Falque; Perotti; Salah, El Shaarawy. All. Spalletti
BOLOGNA (4-5-1): Mirante; Mbaye, Rossettini, Maietta, Constant; Rizzo, Donsah, Diawara, Brighi, Zuniga; Floccari. All. Donadoni
ARBITRO: Massa di Imperia