Il mercato della Roma comincia a entrare nel vivo. Sicuramente entro luglio la società giallorossa assesterà qualche colpo per rinforzarsi in tempo per il preliminare di Champions League, vero spartiacque della stagione per gli uomini di Spalletti: superare il turno preliminare garantirebbe innanzitutto degli introiti importanti per la società, in secondo luogo la vetrina della massima competizione continentale  potrebbe attirare anche altri giocatori nella capitale.

Secondo quanto riporta l’edizione online del quotidiano Leggo, Mehdi Benatia e la Roma sarebbero di nuovo, inaspettatamente, vicini. Entro il weekend potrebbe concretizzarsi il ritorno in maglia giallorossa del forte centrale difensivo marocchino, che tornerebbe all’ombra del cupolone dopo due anni vissuti tra alti e bassi al Bayern Monaco. I contatti tra il giocatore e la società di James Pallotta sarebbero iniziati oltre un mese fa con un fitto scambio di mail, con tanto di proposta contrattuale. Benatia ci sta seriamente pensando, vorrebbe tornare a sentirsi protagonista in un grande club di Serie A per fare nuovamente la differenza. A quanto risulta al free-press Leggo, il difensore marocchino sarebbe pronto anche a ridursi l’ingaggio del 30% (al momento guadagna oltre i 4 milioni di euro netti a stagione) pur di farsi trovare in ritiro da mister Spalletti. L’acquisto di Benatia inizialmente era stato previsto qualche giorno dopo la cessione di Rudiger al Chelsea, ma l’infortunio del giocatore tedesco ha scombinato un po’ i piani. Il Bayern Monaco, tuttavia, sarebbe disposto a cederlo in prestito con diritto di riscatto fissato a non meno di 18 milioni di euro.

Restando sempre in tema difensori, pare invece sfumato definitivamente Van der Wiel. L’ormai ex giocatore del PSG, il cui contratto scadrà il 30 giugno, con ogni probabilità si accorderà con il club turco Fenerbahce: i media turchi parlano di un contratto triennale per lui, che arriverebbe a parametro zero. Una conferma alla felice conclusione di quest’affare arriva direttamente dal profilo Twitter di Gregory van der Wiel, pochi minuti fa ha postato una sua foto, in compagnia della fidanzata, all’aeroporto di Istanbul.

Per un colpo di mercato che sfuma, un altro invece assume sempre più i contorni della certezza: il manager di Mario Rui, Mario Giuffredi, ha parlato oggi a TMW Radio, confermando che ormai manca solo la firma tra le parti per vedere il difensore in giallorosso: «Mario Rui alla Roma? Per noi l’affare è già chiuso. Non abbiamo ancora firmato perché non siamo riusciti ad incontrarci, ma la prossima settimana potrebbe essere quella giusta per la firma».