Roma-Atletico Madrid è il primo match di Champions League 2017/18 per i giallorossi. I capitolini, complice il rinvio della gara di Genova con la Sampdoria causa maltempo, non disputano una partita ufficiale dal 26 agosto, giorno dell’ 1-3 casalingo subito dall’Inter.

Voglia di riscatto dunque per Di Francesco. Per l’ex tecnico del Sassuolo si tratta della prima gara in Champions League da allenatore.

“Mi aspetto una dura battaglia”, le parole in conferenza stampa del tecnico “Mi auguro che la Roma risca ad invertire il trend, visto che nelle ultime stagioni si è vinto pochino”.

“L’Atletico è una squadra non scintillante, che regala poco allo spettacolo, ma è molto pratica. Simeone sa quel che vuole, è bravissimo. Per poter competere alla pari dovremo essere in grado di mettere in campo la nostra identità”.

“Ho dubbi gtra Bruno Peres, mentre Schick non ci sarà. il suo infortunio, però, è meno grave del previsto e potrei averlo a disposizione già per il match col Verona”.

ROma-Atletico Madrid, le probabili formazioni del match dell’Olimpico

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Defrel, Dzeko, Perotti. All.: Di Francesco
Atletico M. (4-4-2): Oblak; Juanfran, Savic, Godin, Filipe Luis; Koke, Thomas, Saul, Carrasco; Griezmann, Correa. All.: Simeone.
Arbitro: Mazic (Serbia)