Piove sul bagnato in casa Roma la cui rosa sembra ormai assomigliare sempre più a un reparto d’infermeria. Dopo Castan, Strootman, De Rossi, Iturbe, anche il nuovo acquisto ex Cagliari Victor Ibarbo si infortuna durante il match di Coppa Italia contro la Fiorentina che ha decretato l’eliminazione dei giallorossi. È  lo stesso colombiano a rivelarlo ai microfoni nella conferenza stampa di presentazione a Trigoria: “Ho accusato una contrattura al polpaccio in allenamento. Ora aspettiamo il responso dei medici ma non credo sia nulla di grave“.

Nel caso di Ibarbo però non esiste solo un problema al polpaccio e il giocatore ammette di esser stato costantemente monitorato a Cagliari per altri motivi: “Quando mi sono fermato a Cagliari a fine dicembre per un problema al tendine rotuleo del ginocchio sono andato in Spagna, a Barcellona, per farmi visitare e mi hanno detto che mi dovevo fermare per un mese. È passato tanto tempo e quindi praticamente ero di nuovo disponibile prima del trasferimento alla Roma. Ora non c’è nessun problema, però dovrò ancora farmi vedere dai medici a Barcellona per monitorare la situazione“.