La decisione di Walter Sabatini di abdicare dal suo ruolo di direttore sportivo della Roma e, per tutta conseguenza, di lasciare la società è oramai un fatto compiuto con tutti i crismi dell’irrevocabilità. La sua deadline è il 30 giugno, quindi il lavoro di Sabatini a Trigoria non può dirsi realmente concluso anche se la dirigenza è ormai alla ricerca di uno o più eventuali sostituti. Se ne occuperanno direttamente il d.g. Mauro Baldissoni, braccio destro italiano di James Pallotta, insieme allo stesso Luciano Spalletti e Alex Zecca. La critica del tecnico toscano alle scelte di Sabatini non ha scosso di una virgola tale decisione, dovuta anche a una frattura quasi insanabile del d.s. con la proprietà americana.

La scelta del sostituto di Sabatini potrebbe anche ricadere su una soluzione interna e a questo proposito, ipotesi che potrebbero rendersi sempre più praticabili sarebbero rappresentate da Massara, Sensibile e Balzaretti. La fiducia incondizionata attribuita a Zecca, business man italo-americano che gode la più alta stima da parte di Pallotta e suo socio nella Raptor, è nata sulla base di una passione sportiva e una dedizione al lavoro a Trigoria reputato encomiabile da parte dell’alta dirigenza giallorossa, per entusiasmo e, evidentemente, per risultati.

Cambieranno in sostanza organigrammi e mansioni con una figura di direttore sportivo molto meno accentratrice di quanto lo fosse Sabatini. Per quanto riguarda il mercato, sarà Spalletti a scegliere direttamente i giocatori coadiuvato da uno staff tecnico, con l’approvazione (o meno) dello stesso Zecca, che fungerà per l’appunto da collante tra Trigoria e gli uffici della proprietà negli States. Zecca inoltre si occuperà di raccogliere dati e informazioni per quanto riguarda report e analisi dettagliate sulle statistiche di squadra, dagli allenamenti alle gare, coadiuvato da un equipe di venti analisti. Insomma, nuove strategie, nuovi metodi e nuove risorse per cercare di oggettivizzare e ottimizzare un ruolo che sino ad ora gravava sulle spalle di una sola persona.