Il presidente del Coni Malagò ha comunicato i nomi di alcune delle città che ospiteranno gare dei Giochi nel caso che le Olimpiadi 2024 fossero assegnate a Roma. La lista è in via di perfezionamento in vista della presentazione del dossier al Comitato Olimpico Internazionale, che andrà consegnata entro il 2017.

Roma 2024, torneo di calcio

Oltre a Roma, saranno dieci le città che ospiteranno il torneo di calcio: Napoli, Palermo, Firenze, Verona, Udine, Bologna, Genova, Bari, Torino, Milano.

“Non abbiamo ancora deciso se la finale sarà disputata all’Olimpico oppure nel nuovo stadio dell’As Roma” ha dichiarato il presidente del Coni Malagò “Mi auguro che per il febbraio 2017, mese entro il quale dovremo consegnare tutta la documentazione al Cio, il progetto dell’impianto sia pronto”.

Roma 2024, vela

Le undici città che potrebbero ospitare il torneo di calcio delle Olimpiadi 2024 furono anche sedi dei Mondiali di Italia ’90. Rispetto al torneo iridato che vide vincitrice la Germania, manca solo un centro: Cagliari.

Il capoluogo sardo, però, potrebbe consolarsi con l’assegnazione del torneo di vela, soffiato a Napoli.

Roma 2024, Hockey su prato e Rugby

Attualmente i tornei di hockey su prato e rugby sono previsti, rispettivamente, al Tre Fontane ed al Flaminio. “Se il nuovo impianto dell’as Roma dovesse essere pronto, potrebbe però ospitare entrambe le competizioni”, ha spiegato ancora Malagò.

Roma 2024, nuoto

Le gare olimpiche di nuoto e pallanuoto potrebbero svolgersi anche a Napoli, che può contare sul notevole impianto “Felice Scandone”.

Roma 2024, atletica

“Per la maratona vogliamo sfruttare l’immenso patrimoni ostorico della nostra Capitale” ha dichiarato Malagò, intenzionato a rinverdire i ricordi di “Bikila che vince scalzo la gara passando sotto l’arco di Costantino”.

“A chi mi chiede se non è troppo sfruttare l’Olimpico sia per le gare di atletica che per la finale di calcio dico che non sarebbe per la prima volta. E’ una opzione che teniamo aperta, sperando in novità per quanto riguarda il nuovo impianto dell’As Roma”.

“Abbiamno inoltre intenzione di sfruttare il Circo Massimo per ciclismo e tiro con l’arco”, ha svelato infine il presidente del Coni.

Il Cio comunicherà la sede della città che ospiterà le Olimpiadi del 2024 a Lima, in Perù, nel settembnre del 2017.