Saranno due settimane mirabolanti a Parigi col Roland Garros, il secondo torneo del Grande Slam.

UN GIORNO DI ANTICIPO - La celebre manifestazione comincerà domenica 22 maggio, in controtendenza rispetto agli altri eventi Major. L’innovazione, introdotta nel 2009, snellisce la distribuzione degli incontri di primo turno e tutela gli organizzatori da possibili cattive condizioni atmosferiche, fattore che ha condizionato notevolmente le recenti edizioni. Tante le chiacchiere spese sulla possibile copertura del Philippe Chatrier, campo dove vengono disputate le partite più intriganti del programma, senza condurre a risultati concreti. Le risorse economiche e progetti all’altezza ci sarebbero, ma la burocrazia e i vincoli impediscono a Parigi di avere un Centrale all’occorrenza indoor, come già presente a Melbourne, Wimbledon e prossimamente Flushing Meadows.

QUANTI ASSI! - I giocatori annunciati fanno venire l’acquolina in bocca. L’elite mondiale sarà perlopiù presente, eccetto il mitico Roger Feder. I problemi alla schiena hanno costretto al forfait l’amatissimo talento svizzero, uomo immagine di uno sport che pure in Italia sembra stia tornando in auge. Protagonisti annunciato Novak Djokovic e Rafael Nadal, l’uomo dei record con 9 titoli complessivi. Candidati ad outsider Andy Murray, trionfatore a Roma nella finalissima contro il numero 1 al mondo, e Stanislas Wawrinka, campione in carica. Serena Williams dovrà confermare i favori del pronostico dall’assalto di agguerrite concorrenti, su tutte Angelique Kerber, vincitrice degli ultimi Australian Open, Simona Halep e Victoria Azarenka. Sotto il programma completo:
DOMENICA 22 MAGGIO: 1° turno maschile/1° turno femminile
LUNEDI 23 MAGGIO: 1° turno maschile/1° turno femminile
MARTEDI 24 MAGGIO: 1° turno maschile/1° turno femminile
MERCOLEDI 25 MAGGIO: 2° turno maschile/2° turno femminile
GIOVEDI 26 MAGGIO: 2° turno maschile/2° turno femminile
VENERDI 27 MAGGIO: 3° turno maschile/3° turno femminile
SABATO 28 MAGGIO: 3° turno maschile/3° turno femminile
DOMENICA 29 MAGGIO: Ottavi maschile/Ottavi femminile
LUNEDI 30 GIUGNO: Ottavi maschile/Ottavi femminile
MARTEDI 31 GIUGNO: Quarti maschile/Quarti femminile
MERCOLEDI 1 GIUGNO: Quarti maschile/Quarti femminile
GIOVEDI 2 GIUGNO: Semifinali femminile
VENERDI 3 GIUGNO: Semifinali maschile
SABATO 4 GIUGNO: Finale femminile
DOMENICA 5 GIUGNO: Finale maschile