Nulla da fare per Sara Errani nei quarti di finale del Roland Garros. L’azzurra, numero 11 Wta e decima testa di serie, ha ceduto per 6-2, 6-2, in un’ora e tre minuti, alla tedesca Andrea Petkovic, testa di serie numero 28. Per la 26enne di origini bosniache (è nata a Tuzla) è la prima semifinale a Parigi.

TUTTI I RISULTATI ODIERNI

TABELLONE MASCHILE

TABELLONE FEMMINILE

L’IMPRESA DI SARA ERRANI

Una giornata storta, cominciata male e finita peggio per Sarita. Prima le quasi tre ore di ritardo a causa della pioggia. Poi il vento, il campo pesante che rallenta la palla dell’azzurra mentre non dà troppo fastidio alla tedesca che è più potente. La Errani comincia bene strappando la battuta alla Petkovic nel primo gioco e poi sfruttando il proprio servizio per salire 2-0. Nemmeno il tempo di gioire che la tedesca ingrana la quinta: registra i colpi e infila un parziale di sei giochi di fila, brekkando l’azzurra al quarto, al sesto ed all’ottavo gioco per un 6-2 in appena 27 minuti.
Sara sembra stanca, spenta, incapace di reagire. Però in avvio di secondo set ci prova, del resto lei è una che non molla, mai. Suo il break in avvio di seconda frazione ma, immediato, arriva il contro break della tedesca. Sara strappa ancora la battuta all’avversaria (2-1), nel quarto gioco fallisce due opportunità di allungare 3-1 ed invece perde ancora la battuta ( 2-2). La tedesca ricomincia a martellare e allunga sul 4-2 con l’ennesimo break al sesto gioco. Esce il sole ma il campo resta pesante. Sara prova ancora a reagire nel settimo gioco dove la Petkovic annulla due palle break prima di approfittare dei troppi errori dell’azzurra e salire 5-2. I giochi consecutivi per la tedesca diventano cinque quando, dopo aver fallito la palla del 3-5, Sara si arrende al primo match point.

E sarà Simona Halep a contendere alla tedesca un posto nella finale degli Internazionali di Francia, dopo aver battuto per 6-2, 6-2 un’ex campionessa di questo torneo, Svetlana Kuznetsova. La russa, condizionata peraltro da un problema alla coscia sinistra, ha resistito per un’ora e 19 minuti al fuoco di fila della 23enne di Costanza.

——————————————-

RISULTATI (italiane):
“Roland Garros”
Grand Slam
Parigi, Francia
25 maggio – 8 giugno, 2014
€25.018.900 – terra rossa

SINGOLARE FEMMINILE
Primo turno
Pauline Parmentier (FRA) b. (17) Roberta Vinci (ITA) 36 63 62
Mona Barthel (GER) b. Karin Knapp (ITA) 64 60
Ajla Tomljanovic (CRO) b. Francesca Schiavone (ITA) 63 63
(12) Flavia Pennetta (ITA) b. Patricia Mayr-Achleitner (AUT) 62 62
Camila Giorgi (ITA) b. Bojana Jovanovski (SRB) 64 63
(10) Sara Errani (ITA) c. Madison Keys (USA) – martedì 4° match sul Suzanne Lenglen dalle ore 11

Secondo turno
Joanna Larsson (SWE) b. (12) Flavia Pennetta (ITA) 57 64 62
(27) Svetlana Kuznetsova (RUS) b. Camila Giorgi (ITA) 76 (5) 63
(10) Sara Errani (ITA) b. Dinah Pfizenmaier (GER) 62 64

Terzo turno
(10) Sara Errani (ITA) b. Julia Glushko (ISR) 6-0, 6-1.

Ottavi di finale:

(1o) Sara Errani (ITA) b. (8) Jelena Jankovic (SRB) 7-6 (5), 6-2.

Quarti di finale:

(28) Andrea Petkovic (GER)b. (10)Sara Errani 6-2, 6-2

——————————————————————–

RISULTATI (italiani):
Roland Garros
Grand Slam
Parigi, Francia
25 maggio – 8 giugno, 2014
€25.018.900 – terra rossa

SINGOLARE MASCHILE (italiani):
Primo turno
(32) Andreas Seppi (ITA) b. Santiago Giraldo (COL) 63 75 63
(q) Simone Bolelli (ITA) b. (q) Andrea Arnaboldi (ITA) 64 64 62
(14) Fabio Fognini (ITA) b. (q) Andreas Beck (GER) 64 64
(27) Roberto Bautista Agut (ESP) b. (q) Paolo Lorenzi (ITA) 63 75 62
(31) Dmitry Tursunov (RUS) b. (q) Potito Starace (ITA) 61 75 62
Sam Querrey (USA) b. Filippo Volandri (ITA) 76 (3) 64 63

Secondo turno
(32) Andreas Seppi (ITA) b. Juan Monaco (ARG) 62 64 64
(5) David Ferrer (ESP) b. (q) Simone Bolelli (ITA) 62 63 62
(14) Fabio Fognini (ITA) b. Thomaz Bellucci (BRA) 63 64 76 (2)

Terzo turno
(5) David Ferrer (ESP) b. (32) Andreas Seppi (ITA) 62 76 (2) 63
(23) Gael Monfils (FRA) b. (14) Fabio Fognini (ITA) 57 62 64 06 62